Successo per la seconda edizione di “Alla Scoperta dei Tesori dell’Ex Ferrovia Spoleto-Norcia”

320 partecipanti per la passeggiata dolce da Borgo Cerreto a Balza Tagliata

320 i partecipanti alla seconda edizione di “Alla Scoperta dei Tesori dell’Ex Ferrovia Spoleto-Norcia” una spettacolare passeggiata dolce da Borgo Cerreto a Balza Tagliata, organizzata ieri dalla Pro Loco di Spoleto “A. Busetti”.

Ennesima dimostrazione dell’interesse che riesce a generare il tracciato e delle potenzialità turistiche e partecipative legate alla mobilità dolce lungo la vecchia ferrovia

Dopo l’esperienza dello scorso anno, che ha seguito il tracciato dalla stazione di Spoleto a quella di Caprareccia, l’edizione del 2016 si è concentrata su uno dei tratti più suggestivi dell’intero percorso dell’ex ferrovia, quello tra Borgo Cerreto e Balza Tagliata, seguendo e attraversando varie gallerie e ponti che scavalcano il fiume Nera e poi il fiume Corno fino a raggiungere Balza Tagliata, un antico passaggio di età preromana scavato nella roccia per l’attraversamento del fiume.BANNER-DUE-MONDITrecentoventi i partecipanti che si sono ritrovati ieri davanti al Museo dell’Ex Ferrovia Spoleto – Norcia. Quattro pullman turistici sono stati necessari per traspotare i partecipanti alla ex stazione di Borgo Cerreto, punto di partenza per la passeggiata dolce sul percorso dell’Ex Ferrovia Spoleto – Norcia fino a Balza Tagliata con geologi e guide esperte che hanno illustrato specificità e peculiarità del patrimonio ambientale attraversato dal percorso. Lungo rive del Fiume Corno, all’altezza di Balza Tagliata, una lunga tavolata per il pranzo allietato dall’intrattenimento musicale degli Arrotasorganittu di Norcia.

L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Comune di Spoleto, Regione Umbria, Camera di Commercio di Perugia, Umbria Mobilità, Comodo, Fondazione CARISPO, Banca Popolare di Spoleto.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....