Spoleto65, l’Associazione Amici di Spoleto onlus porta in scena la Spoleto segreta e sotterranea

  • Letto 683
  • Quattro straordinari appuntamenti tra storia, bellezza e degustazioni il 25 e 29 giugno e 9 e 10 luglio 2022

    Al 65° Festival dei Due Mondi, l’Associazione Amici di Spoleto onlus porta di nuovo in scena la “Spoleto segreta e sotterranea” con quattro straordinari appuntamenti tra storia, bellezza e degustazioni il 25 e 29 giugno e il 9 e 10 luglio 2022, tra arte, storia e degustazioni di Trebbiano Spoletino e altri prodotti del territorio. Sarà un’esplorazione degli angoli nascosti, tra curiosità, bellezza e racconti inediti sulla città e scoperta di straordinarie opere d’arte.

    Appuntamenti in programma:

    Sabato 25 Giugno, appuntamento alle ore 10,00 presso il piazzale San Ponziano per la visita
    “La Cripta del Patrono e Cimitero Monumentale di Spoleto: La sacralità del colle Ciciano
    affonda le sue radici da tempo, testimonianza di un’area sepolcrale fin dall’epoca pre-romana. A
    passeggio nelle sue pendici è esplorare l’antica cripta di San Ponziano, riscoprire le radici di
    santuario terapeutico micaelico e immergersi nel settecentesco Cimitero Monumentale, custode
    di nobili sepolture nel sacro silenzio dei suoi cipressi.
    Al termine della visita, nel cortile del Monastero, aperitivo con degustazione di prodotti tipici
    e trebbiano spoletino.

    Mercoledì 29 Giugno, appuntamento alle ore 10,00 a Villa Redenta per la visita “Villa Redenta
    e il suo Parco Misterico”: poco fuori le mura trecentesche della città si erge l’aristocratica Villa
    Redenta, un mirabile esempio di architettura neoclassica spoletina. Eretta sui resti di un
    insediamento romano ed ereditata nei secoli da importanti famiglie nobili, la villa esprime oggi
    il suo fascino nel verdeggiante e misterico parco, che conserva obelischi, mitrei, grotte e orologi
    solari, avvolti e protetti da un ricco patrimonio arboreo di secolare natura.
    Al termine della visita, all’interno della villa, aperitivo con degustazione di prodotti tipici e
    trebbiano spoletino.

    Sabato 09 Luglio, appuntamento alle ore 10,00 presso Casina dell’Ippocastano per la visita: “La
    Spoleto Segreta delle Acque, tra pozzi sulfurei, fontane e ninfei”: esiste una Spoleto segreta
    che nasconde e protegge la sua eterna fonte di vita: l’acqua. Un percorso alla scoperta di una città che fin dal XIV secolo protegge tra le sue mura più di 50 fontane e fontanili pubblici.
    Attraversando gli antichi quartieri medievali della città arriveremo a scoprire un’antica vena di
    acqua sulfurea, cortili e fontane dei nobili palazzi cittadini, ninfei e una sorgente ancora attiva
    del Colle Sant’Elia. Un viaggio sorprendente. Al termine della visita, all’interno del cortile di Palazzo Leti Sansi (Sede della Bonifica Umbra), aperitivo con degustazione di prodotti tipici e trebbiano spoletino.

    Domenica 10 Luglio, appuntamento alle ore 10,00 presso il Parco delle Fonti del Clitunno per
    la visita “Sorgente del Clitunno e il suo Tempio”: seguendo le tracce dell’antico lago Clitorio,
    la sorgente del fiume Clitunno è oggi un affascinante viaggio nelle sue limpide acque e nella
    lussureggiante vegetazione che ha ispirato poeti e viaggiatori di ogni epoca. Scopriamone
    insieme la sua consacrazione al Dio Giove Clitunno di epoca romana e immergiamoci nel suo
    tempio paleocristiano, la Chiesa di San Salvatore o Tempietto del Clitunno, che consacrò l’inizio
    di una nuova architettura religiosa orientale, oggi Patrimonio dell’Umanità. Al termine della visita, all’interno del cortile del Tempietto del Clitunno, aperitivo con degustazione di prodotti tipici e trebbiano spoletino

    Per la partecipazione è necessaria l’iscrizione ed aver effettuato il pagamento della relativa quota di partecipazione (20 euro per i non soci, 10 euro per i soci per gli appuntamenti del 25 e 29 giugno e 9 luglio, 15 euro per l’appuntamento del 10 luglio) entro le ore 12 del giorno precedente l’appuntamento scelto.

    Per informazioni scrivere a tastingtravel@gmail.com.

    Per iscrizioni e pagamento si può accedere direttamente alla biglietteria del Festival, o negli uffici dell’Associazione Amici di Spoleto ONLUS, o tramite paypal (vedere al sito www.amicidispoleto.it). La partecipazione sarà consentita fino all’esaurimento dei posti disponibili (n° 50 per ciascun appuntamento).

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....