Spoleto64, “Ricette per la felicità” al Festival

Federico Barsanti con il suo spettacolo al 64° Festival dei Due Mondi di Spoleto 

Lo spettacolo-show di Signora Porzia “Ricette per la felicità”, già stato a Berlino, Roma e in festival nazionali, approda al 64° Festival Dei Due Mondi di Spoleto 2021, in doppia replica 28 e 29 giugno prossimi. L’attore e performer toscano Federico Barsanti, ideatore del personaggio insieme all’attrice Valentina Gianni, è l’interprete e autore di questo incredibile personaggio che sfugge ad ogni classificazione. Performance d’attore, monologo che coinvolge il pubblico a volte interrogandolo e costruendo lo spettacolo di volta in volta con esso, “jazz teatrale” come qualcuno lo ha definito, gli show di Signora Porzia sono autentici eventi; a seconda del pubblico lo show si muove in una direzione piuttosto che un’altra facendo di ogni serata qualcosa di unico, irripetibile, come un concerto rock; molti gli ingredienti dello show tra cui graffiante ironia,  irriverenza, ma anche spiritualità che convogliano in momenti di straordinaria poeticità esaltati da mimica e fisicità esplosive, che fanno di ogni spettacolo una vera e propria esperienza, “una liberatoria ed esilarante psicoanalisi collettiva”. In tutto questo Signora Porzia ci fornisce gli ingredienti e le ricette segrete per la felicità che l’essere umano va cercando da millenni. Come una sciamana, Porzia ci guida in un rituale fatto di musica, storie, momenti catartici, meditazione, risate. Lo spettacolo nasce dal bisogno di cambiamento/trasformazione intrinseco in ognuno di noi. Una performance in cui Federico Barsanti trasforma il teatro vuoto da cornice silenziosa a tempio sensoriale, grande cucina, laboratorio onirico, attraverso il quale comprendere il nostro mondo interiore, imperfetto, meraviglioso e pieno di contraddizioni. I suoi show sono stati definiti “terapeutici”, “illuminanti”, “spassosi”, “liberatori”, “sciamanici”, “mai visto prima”, “al di là”… Molti spettatori, al termine degli spettacoli, hanno manifestato la netta sensazione che qualcosa dentro di loro ha imboccato una strada nuova. Tutti gli spettacoli di Signora Porzia sono “autentici” “unici”, “irripetibili”, “non replicabili”. Federico Barsanti, con il personaggio Signora Porzia, collabora con psicologi in gruppi di lavoro esperienziale-terapeutico. Lo spettacolo, al 64° Festival dei Due mondi di Spoleto è inserito nella sezione Progetti Speciali de LaMaMa Umbria InternationalLa MamaOpen che raccoglie le migliori esperienze di talentuosi attori, registi e compagnie emergenti del panorama italiano ed internazionale.       

Nell’occasione sarà presentato il libro di Signora Porzia “Ricette per la felicità – Vademecum di una signora che sa tutto (ma proprio tutto) su di te”. Il libro raccoglie più di centotrenta aforismi, domande da parte del pubblico con risposte esilaranti e spiazzanti. Il libro è pensato come una sorta di guida, un libro delle risposte, quasi un percorso interiore con indicazioni spiazzanti, ma divertenti ed illuminanti. La prefazione del libro è curata dallo psicoterapeuta Gestalt Luca Petrini. (Il libro si può trovare su Amazon o durante le repliche). 

Gli show sono stati finora rappresentati in molti luoghi e teatri, in Italia e all’estero, tra cui: TerraNuova Festival Ed 2017, Teatro Electa, Teramo, nel cartellone RED, Teatro Sperimentale, ACS (Abruzzo Circuito Spettacolo e Facoltà Scienze della Comunicazione di Teramo), Cell63 Gallery, Berlin, Germany; Mosaica Festival Ed. 2017; Art Gallery, EXMarmi (Pietrasanta), Teatro V. Manzoni, Massarosa (Lu), Università degli Studi di Teramo, Tra il Sacro e il Profano, Minazzana (Lu), Villa Argentina (Viareggio, Lu), XXV e XXVI Festival Internazionale di Montone, Abruzzo, Galleria D’arte ETRA (Pietrasanta, Lu), Hack-B-Theater, Berlin, Teatraedro, Viterbo, Spin-Off, Roma, oltre a molti spazi all’aperto, giardini, casali, ville storiche, privati… 

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....