Spoleto-Norcia Gravel: nessun problema per il ritrovo della vigilia

  • Letto 229
  • Domani la partenza da Piazza Urbani a Scheggino 

    Ottime notizie arrivano da Scheggino nell’immediata vigila della seconda edizione de La SpoletoNorcia Gravel che partirà domattina (domenica) da piazzale Urbani. Nonostante il momento complesso, la manifestazione ha raggiunto il numero massimo di partecipanti possibile nel rispetto delle normative federali anti-Covid 19 (250).
    Il mix tra l’impegno del comitato organizzatore, ottimamente oliato grazie ai Bikedays di meno di due mesi fa, e l’educazione dei partecipanti, che si sono attenuti scrupolosamente alle norme previste e comunicate alla vigilia, ha dato i suoi frutti, facendo trascorrere un tranquillo pomeriggio nella ridente cittadina valnerina.

    Decisivo è stato anche il supporto garantito dal sindaco Fabio Dottori e dai suoi collaboratori, che hanno ricevuto in cambio un ritorno di immagine non indifferente: le carte di identità dei bikers parlano chiaro, con lo stivale rappresentato dal Veneto al Salento, passando per i numerosi gruppi provenienti da Toscana e Romagna; in lista anche una ragazza californiana e due “gravellari” provenienti dal Belgio. Già esauriti i pacchi gara a disposizione, ovviamente si è avuto anche un buon riscontro per gli albergatori della zona e dello spoletino.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Viscos 2020-10-23 19:02:40
    .. RASSICURAZIONI se è vero che hanno messo una tenda... E questo è un affronto alla Città.. Oltre che della.....
    Tiziana Santoni 2020-10-23 00:18:50
    I presenti alla protesta hanno giustamente e calorosamente invitato i complici del furto operato ai danni della città di Spoleto.....
    Aurelio Fabiani 2020-10-22 23:42:02
    Alcuni dei presenti citati dall'articolo saranno venuti a controllare la protesta o a metterci il cappello. I cittadini indignati erano.....
    Marco Silvani 2020-10-20 11:19:19
    Infatti le persone dovrebbero pensare prima di parlare sempre che ci riescano.
    Ale 2020-10-13 09:54:25
    Instagram sembra pieno di "Influencers", ma la maggior parte di queste persone non capisce che si tratta di un vero.....