Spoleto in cucina: le castagnole di Simone Celesti

  • Letto 1701
  • Ecco la seconda ricetta di Carnevale firmata dallo chef Simone Celesti

    Nel consueto appuntamento con la nostra rubrica di cucina, dello chef Simone Celesti, vi proponiamo una ricetta in tema carnevalesco, le classiche “castagnole “

    La ricetta delle castagnole è sicuramente molto antica: è stato ritrovato nell’archivio di stato di Viterbo un volume manoscritto del Settecento in cui sono descritte ben quattro ricette di castagnole, di cui una prevede la cottura al forno, che quindi non è stata adottata recentemente nell’intento di rendere il dolce più leggero.

    Castagnole – Simone Celesti

    Ingredienti;
    Uova N. 2
    Zucchero 70 g
    Anice o rosolio di cannella 20 ml
    Scorza di arance 1
    Scorza di limone 1
    Lievito per dolci 8 gr
    Olio d’oliva extra vergine 20 ml
    Farina OO 200 g
    Sale un pizzico
    Miele 150 g
    Zucchero a velo 30 g
    Olio di semi (per friggere) 1 l


    Procedimento:
    in una bastardella disporre: la farina, il sale, il lievito, la scorza di arancia e di limone grattugiata, lo zucchero,l’anice, l’olio extra vergine ed infine le uova. Impastare il tutto.
    Scaldare l’olio di semi, con l’aiuto di un sac-à-poche con bocchetta da 16 mm, far scendere all’interno dell’olio l’impasto tagliandolo della dimensione di tante nocciole con un coltellino unto d’olio. In alternativa si possono formare delle piccole nocciole con l’ausilio di due cucchiai. Quando le castagnole avranno assunto un bel colore dorato scolarle e farle asciugare su carta assorbente da cucina.
    Ricoprire le castagnole con fili di miele e zucchero a velo.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....