Soddisfazione per i corsi salvavita dedicati agli studenti di Spoleto

  • Letto 254
  • Guerrino Lucentini: “L’obiettivo è di poter contare su una popolazione in grado di eseguire nell’immediato manovre rianimatorie in attesa dei soccorsi”

    Si concluderà ad aprile la prima serie di lezioni di formazione  alle manovre di rianimazione cardio-polmonare con uso del defibrillatore (BLSD). Il corso è svolto dall’associazione Stella d’Italia con il contributo economico del Comune. Un progetto al quale in questo primo step stanno partecipando 200 studenti di classi IV e V dei licei e dell’istituto alberghiero e che ha dato seguito a una mozione del consigliere comunale del Pd, Guerrino Lucentini approvata con voto unanime.
     
     
    “Secondo le statistiche – riferisce Lucentini – ogni anno una persona su mille abitanti, di età compresa tra i 35 e i 40 anni, muore per arresto cardiaco improvviso.  Il progetto avviato a gennaio 2024 proseguirà anche negli anni prossimi con l’obiettivo, da qui al 2034, di poter contare su una popolazione in grado di eseguire nell’immediato manovre rianimatorie in attesa dei soccorsi”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]