Serie B, Ascoli-Perugia 0-1

  • Letto 674
  • Lisi, pennellata da 3 punti

    (DMN) Ascoli – bella ed importante vittoria del Perugia di Massimiliano Alvini che grazie ad una pennellata su calcio di punizione di Francesco Lisi espugna il Del Duca di Ascoli. Nel prossimo turno, in programma sabato 12 febbraio, alle 16.15 i grifoni ospiteranno al Curi il Frosinone del grande ex Fabio Grosso.

    La partita 

    Alvini punta sul 3-4-2-1 con Chichizola in porta, Sgarbi, Angella e Dell’Orco in difesa, Falzerano, Segre, Santoro e Lisi a centrocampo con Kouan e Matos alle spalle di De Luca.

    Andrea Sottil sceglie invece il 4-3-3 con l’ex Leali in porta, Salvi,   Bellusci,  Quaranta e l’altro ex Falasco in difesa, Saric, Caligara, e Maistro a centrocampo con  Ricci, Iliev e Bidaoui in attacco

    Primo tempo

    1′ Completo rosso per il Perugia, maglia a righe bianconere, pantaloni e calzettoni bianchi per l’Ascoli. Il primo pallone è per i padroni di casa: inizia Ascoli-Perugia

    1′ tiro di Matos dai 20 metri, para Leali

    6′ ci prova De Luca dal limite, Leali blocca

    13′ tiro di Maistro, fuori di poco

    14′ ammonito Angella

    16′ giallo anche per Iliev

    21′ tiro di De Luca deviato sul palo da Bellusci

    22′ tiro potente di un ascolano deviato in angolo da Angella

    27′ bellissima punizione di Lisi dal limite: Perugia in vantaggio 0-1

    32′ girata di Kouan da centro area, palla alta

    41′ ammonito Falasco

    45′ assegnati 2′ di recupero

    45+2′ termina il primo tempo

    Secondo tempo

    46′ nell’Ascoli esce Falasco per D’Orazio

    55′ nell’Ascoli esce Ricci per Tsadjout

    60′ ammonito De Luca

    64′ contropiede di Matos, palla di poco a lato

    65′ nel Perugia entrano Beghetto e Olivieri per Lisi e Matos. Nell’ascoli escono Iliev e Saric per De Paoli e Collocolo

    70′ colpo di testa di Sgarbi su calcio d’angolo, palla alta

    74′ nell’Ascoli esce Maistro per Palazzino

    76′ nel Perugia entrano Ferrarini e Carretta per Falzerano e De Luca

    80′ ammonito Olivieri

    85′ ammonito Caligara

    87′ nel Perugia entra Burrai per Kouan

    90′ assegnati 4′ di recupero

    90+4′ termina 0-1

    ASCOLI: 1 Leali; 2  Salvi, 55  Bellusci, 15 Quaranta, 54 Falasco (46′ 3 D’Orazio) ; 30 Saric  (65′ 40 De Paoli) , 32 Caligara, 37 Maistro (74′ 29 Palazzino); 8 Ricci (55′ 74 Tsadjout) , 11 Iliev (65′ 18 Collocolo), 26 Bidaoui.

    A disposizione: 12 Bolletta, 13 Guarna, 4 Tavcar, 6 Baschirotto, 7 Paganini, , 27 Eramo, 77 Buchel

    Allenatore: Andrea Sottil 

    PERUGIA:  22 Chichizola, 39 Sgarbi,  5 Angella, 15 Dell’Orco, 23 Falzerano (76′ 30 Ferrrini) , 6 Segre, 25 Santoro, 44 Lisi (65′ 13 Beghetto) ; 10 Matos (65′ 11 Olivieri), 28 Kouan (87′ 8 Burrai) ; 9 De Luca (76′ 7 Carretta)

    A disposizione: 1 Fulignati, 2 Rosi, 4 Gyabuaa, 14 Murgia, 16 Ghion, 18 D’Urso, 32 Zanadrea

    Allenatore:  Massimiliano Alvini

    Arbitro: Matteo Marcenaro della sezione di Genova 

    Assistenti:  Fabio Schirru di Nichelino e Marco D’Ascanio di Ancona

    IV Ufficiale:    Marco Emmanuele di Pisa

    Var  :  Marco Serra di Torino

     AVAR :  Davide Imperiale di Genova

    Marcatori:  27′ Lisi

    Ammoniti: Angella, Iliev, Falasco, Matos, De Luca, Olivieri

    Esplusi

    Recupero: 2′  pt /   4′  st

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....