Semifinale I° Memorial “Sandro Morichelli”, Ducato-BM8 1-0 : Kola all’ultimo respiro

  • Letto 1495
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO(DMN) Spoleto – la Ducato di Fausto Ricci si aggiudica, con una rete di Kola allo scadere,  la gara inaugurale del I° Memorial “Sandro Morichelli”, il quadrangolare di calcio dedicato al ricordo del grande giornalista spoletino, e sfiderà nella finalissima delle 19:30 la vincente dell’altra semifinale, in campo in questi minuti tra lo Spoleto Calcio e la Superga 48.

    La partita – dopo la bella vittoria nel trofeo Valle Umbra, disputato domenica IMG_20180819_163532scorsa, contro la Julia Spello e la Tiferno 1919,  torna in campo, per la seconda uscita stagionale, la Ducato di Fausto Ricci, matricola del prossimo campionato di Eccellenza. Seconda amichevole estiva  anche per la BM8, dopo la vittoria di misura contro la formazione Juniores della Ducato, conquistata otto giorni fa. La gara inizia dopo un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime del Ponte Morandi di Genova.

    Nella Ducato è assente Tomassoni, divenuto papà per la seconda volta in mattinata. Il primo tempo di gioco scivola via senza particolari emozioni: tanto agonismo in campo,  la Ducato cerca di fare la propria gara mentre la BM8 non vuole interpretare il ruolo di vittima sacrificale, nonostante le due categorie di differenza. Si va al riposo sullo 0-0.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Nella ripresa iniziano le sostituzioni: nella Ducato entrano Kola, Pergolesi e Maggiolini al posto di Fedeli, Stefano Stella e Francesco, nella BM8 Cagnazzo sostituisce Sborchia tra i pali. Al 5′ Ricci prende il posto di Agliani nella BM8. All’8′ é proprio il nuovo entrato Ricci a tentare la conclusione con un tiro dal limite che esce di poco. Due minuti più tardi, Kola spara alto da buona posizione. Al 12′ Paci prende il posto di Emili nella Ducato mentre Palazzi sostituisce Montesi nella BM8. Due minuti più tardi Mengoni prende il posto di Campi nella BM8. Al 20′ Loretoni cambia ancora: fuori Ferracchiato, dentro Sivori. Un minuto più tardi Cimarelli prende il posto di Carsetti tra i pali nella Ducato. Al 25′ Moroko sfiora il palo con un colpo di testa su azione di calcio d’angolo, pochi secondi più tardi lo stesso Moroko lascia il campo per Rossi. Nell’ultimo giro di orologio è Kola a rompere gli equilibri con un tiro ravvicinato, dalla sinistra, a seguito di un’azione personale insistita.

    Il tabellino

    Ducato – BM8 1-0

    Marcatori: 60′ Kola

    DUCATO CALCIO: 1 Carsetti (51′ 12 Cimarelli), 2 Moretti, 3 S. Stella (31′ 16 Pergolesi), 4 Ammenti, 5 Arcangeli, 6 Paci (47′ 13 Paci), 7 F. Stella (31′ 15 Maggiolini), 8 Piantoni, 9 Moroko (55′ 13 Rossi), 10 Cavitolo, 11 Fedeli (31′ 14 Kola) A disposizione: 12 Cimarelli, 18 Radi Allenatore: Sig. Fausto Ricci

    BM8 SPOLETO: 1 Sborchia (31′ 12 Cagnazzo), 2 Agliani (35′ 16 Ricci), 3 Troka, 4 Falchi, 5 Lilli, 6 Eresia, 7 Ferracchiato (50′ 14 Sivori), 8 Campi (49′ 15 Mengoni), 9 Fedeli, 10 Bovienzo, 11 Montesi (47′ 13 Palazzi)  Allenatore: Sig. Emanuele Loretoni

    Memorial_Sandro_Morichelli_Spoleto_Calcio_Ducato_Bm8_Superga_48-1

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!
    Aurelio Fabiani 2022-11-05 08:42:38
    Dispiacere! Ma fate qualcosa! Incanetevi tutti davanti all'ingresso dell'ospedale! Basta parole e annunci di Consigli Comunali aperti, spariti dai radar!
    Aurelio Fabiani 2022-11-03 13:53:28
    4 NOVEMBRE, NON C'E' NULLA DA FESTEGGIARE. LA PRIMA GUERRA MONDIALE FU UNA GUERRA IMPERIALISTA E COME TUTTE LE GUERRE.....