Scuola di Teatro “Il Teodelapio”: saggio degli allievi del 1° anno di corso – sabato 4 e domenica 5 giugno

  • Letto 1153
  • Sabato 4 e Domenica 5 Giugno 2016, alle ore 18, alla Sede della Scuola, in Palazzo Collicola (ingresso S. Domenico) è in programma il Saggio degli allievi del 1° anno di corso della Scuola di Teatro “Il Teodelapio”.

    Gli 11 allievi, come esplicita l’ironico titolo del saggio “Appropriazioni indebite”, si esibiranno rubando il repertorio di grandi autori e interpreti come Sofocle, Shakespeare, Goldoni, Della Porta, Pirandello, Benigni, Gaber, Landsburg, Balasso.

    Seguendo il gioco di parole del titolo il programma prevede l’esibizione degli 11 ladri, in ordine di comparizione: Roberto Rossi (il buttafuori) Rachele Protasi (la locandiera) Livia De Luca (la gelosia) Sara Ragni (la cantante) Emanuele Mariani (il sacerdote) Guido Laudenzi (Katunk) Stella Marku (Saranno famosi) Giorgia Fagotto Fiorentini (la bisbetica domata), tutti gli allievi (i viaggiatori) Luca Santorelli (la paura) Marco DʼAtanasio (la felicità) con la silenziosa e complice partecipazione di Martina Proietti e Simone Raus, il palo, impegnato in una manovra diversiva con violino e mandolino Monica Pontini. Il giudice istruttore è Anna Leonardi, il giudice conciliatore Mauro Bronchi.

    L’ingresso ai saggi è libero e aperto al pubblico.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....