Sanificazione degli ambienti di lavoro, Cattolica Assicurazioni sceglie l’ozono

  • Letto 860
  • INFORMAZIONE PUBBLICITARIA 

    (DMN) Spoleto – in questo periodo di convivenza forzata con la pandemia, le agenzie di assicurazioni hanno sempre garantito l’apertura al pubblico rispettando scrupolosamente le direttive del Governo in merito la sanificazione e la sicurezza degli ambienti di lavoro. L’ agenzia di Cattolica Assicurazioni, in in via Pietro Conti 59, a Spoleto, per la propria sicurezza e per quella della clientela , ha deciso di sanificare i propri uffici affidandosi ad un’azienda specializzata.

    Merli Group,  con sede a Spoleto,  in viale Trento e Trieste 169, con tredici anni di esperienza alle spalle,  esegue la sanificazione di oggetti ed ambienti tramite un generatore di ozono a brevetto europeo. 

    “L’ozono – spiega il titolare Paolo Merli – é un gas naturale che prodotto dal nostro macchinario in maniera totalmente bio e non dannosa per l’uomo,  possiede un forte potere disinfettante in grado di eliminare su materiali e negli ambienti di lavoro la presenza di virus, acari, insetti, spore, muffe, sostanze chimiche dannose e persino fumo e odori.
    Questo succede perché, nel momento in cui l’ozono entra in contatto con della materia organica, si innesca una reazione di ossidazione; I microrganismi ‘viventi’ vengono uccisi mentre le molecole degli odori sono trasformate in altre molecole innocue e prive di odore.”

    In Italia, la sanificazione ad ozono è stata riconosciuta “presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, spore, ecc.” dal Ministero della Salute con prot. n. 24482 del 31 luglio 1996 e “agente disinfettante e disinfestante nel trattamento dell’aria e dell’acqua” con CNSA del 27 ottobre 2010. Il D.LGS 81/2008 è un fondamentale che impone ai datori di lavoro di valutare tutti i rischi per i lavoratori dipendenti derivanti dalla salute dell’ attività/luogo di lavoro.

    Merli Group può effettuare anche pulizia e sanificazione di ambienti con nebulizzatori di presidi medico chirurgici come  ipoclorito di sodio, etanolo e perossido di idrogeno.

    La sanificazione degli ambienti, prevede un credito d’imposta del 50%. 

    Per tutte le informazioni: Lavanderia Waterland – Merli Group , viale Trento e Trieste 169, contattare  dalle 9.30 alle 20.00, il numero fisso 0743670589, WhatsApp 3208609457 oppure la pagina Facebook ufficiale della lavanderia

    INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!
    Zorro 2021-03-15 06:31:51
    Si infatti si potrebbero prendere ad esempio gli amministratori 5 stelle o meglio da dimenticare a partire da roma.....e questione.....
    marco marcucci 2021-03-11 08:07:54
    Bravo Luca