Presenze nei Musei statali nel 2016: Spoleto due volte sul podio umbro

  • Letto 1520
  • (DMN) Spoleto – il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha recentemente diffuso i dati ufficiali riguardo le presenze dei visitatori nei musei statali nel 2016. Nell’anno record di presenze a livello nazionale, con 44,5 milioni di biglietti emessi, anche la nostra regione può ritenersi soddisfatta avendo totalizzato 250.526 ingressi. A livello regionale, secondo il MiBACT, il Museo più visitato è la Galleria Nazionale dell’Umbria (Perugia) con 63.125 biglietti emessi mentre, le altre due posizioni del podio sono occupati da due musei spoletini ovvero la Rocca Albornoziana ed il Museo Nazionale del Ducato con 38.215 ingressi, seguito dal Museo Archeologico Nazionale e Teatro Romano con 25.493 presenze. “L’incremento di oltre 6.000 visitatori rispetto al 2015 – ha dichiarato la direttrice del Museo Nazionale del Ducato, Rosaria Mencarelli, a Due Mondi News – non solo premia gli sforzi di programmazione culturale fatti nel corso dell’anno appena passato ma è anche indice del trend positivo del turismo che si è riscontrato a Spoleto. Adesso è necessario lavorare per adottare strategie di valorizzazione e comunicazione del patrimonio culturale che facciano superare nell’immaginario collettivo l’idea di un territorio afflitto solo dalle conseguenze del recente terremoto” .

    F.G.BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....