Giornata di studi su “L’area del foro di Spoleto: evoluzione e topografia alla luce di scavi e scoperte degli ultimi decenni”

  • Letto 554
  • Sabato 26 marzo al Museo Archeologico e Teatro Romano di Spoleto

    Sabato 26 marzo, presso la chiesa di S.Agata, a partire dalle 9.30, si terrà una giornata di studi incentrata sul foro romano di Spoleto.
    Nuovi scavi hanno interessato l’area di Piazza del mercato negli ultimi anni, scavi che verificando le presenze già note hanno anche portato alla luce nuove scoperte. Nel corso degli ultimi anni alcuni studi hanno permesso la revisione dei vecchi contesti di scavo e si sono concentrati sul materiale presente nel Museo Archeologico di Spoleto aprendo a nuovi spunti di ricerca e a nuove inaspettate teorie e conclusioni.
    La giornata di studi,  realizzata in concerto dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, Direzione Regionale Musei dell’Umbria e Segretariato Regionale dell’Umbria, ha lo scopo di riunire tutti gli archeologi che si sono occupati di scavi e ricerche nell’area del foro negli ultimi anni per fare il punto della situazione e cercare di restituire un’immagine sempre più aggiornata alla luce dei nuovi dati di quella che era in epoca romana l’area centrale della vita cittadina.
    Questo incontro, reso possibile grazie al contibuto della Direzione Generale Educazione e Ricerca e Istituti Culturali del MIC, apre alla cittadinanza un momento di confronto tra addetti ai lavori con la finalità di rendere accessibile finalmente agli Spoletini quello che per anni hanno visto apparire sotto i loro occhi senza aver potuto avere risposte esaustive alla frequente domanda “cosa state trovando?”
    Si cercherà in questa occasione di presentare i dati sotto vari punti di vista: sia quello prettamente tecnico rivolto ai nuovi rinvenimenti che verranno presentati, sia tramite lo studio dei materiali architettonici che ci permettono una ricostruzione anche sulla base di altri fori romani, sia con lo sguardo più ampio sulla vita cittadina che ci offre lo studio della circolazione monetale nel corso dei secoli.
    Alla fine della giornata è prevista una passeggiata nell’area del foro con visita guidata ai monumenti ancora visibili e a quelli che possiamo ora, con nuovo sguardo, immaginare.
    Durante la giornata sono previsti coffee break e pranzo presso il vicino bar Canasta, a cura dell’organizzazione.

    Vi invitiamo a prendere parte a questo incontro ricordando che l’accesso è gratuito ma vista la limitata disponibilità dei posti la prenotazione è obbligatoria tramite mail a drm-umb.muspoleto@beniculturali.it o al numero 0743 223277. Come per ogni evento è obbligatoria l’esibizione di green pass rafforzato.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....