Menotti Art festival Spoleto: sold out spazi, spettacoli ed hotel

  • Letto 296
  • Superati i numeri pre covid del 2019

    Sarà una settimana ricca di eventi, arte, cultura, musica, spettacolo, convegni e tanto altro : la realtà del Menotti Art festival si afferma e si consolida nel panorama internazionale soprattutto nel perfezionare i rapporti culturali, mediatici ed accademici con Stati Uniti e Cina. Infatti se da una parte si fanno le prove generali per una Fondazione Made In Usa, dall’altra prende piede sempre di più il progetto Accademia. Molte riconferme tra i gruppi presenti a partire dallo Spoleto Meeting Art a cura di Paola Biadetti con un grande ritorno al Chiostro di san Nicolò. Presenti al Chiostro di san Nicolò Aion Art Di Stefania Montori e Massimo Bigioni, Costiera Arte di Silvio Amato ed Adele Filomena, Andrea Natale ed il gruppo artistico dello stesso, Associazione Culturale Montemarte di Francesco Ansidei, Accademia Auge, Graus Editore,Associazione Internazionale dell’Arte di Alina Okuneva, Ass.Fajaloby di Marcia Sedoc.
    Numerose mostre personali sempre al Chiostro di san Nicolò : Aldo Claudio Medorini, Iallussi Sevasti, Mario Lo Coco, Adriano Sambri,
    Loredana Bucchi-Lory-,Tony Raggetty, Lorenzo ludi.
    Presenti anche gli artisti della Baronessa Soares all’Auditorium della Stella a cura di Fabio Palma con tutto lo staff della amatissima Baronessa per la quale il conduttore e presentatore Paky Arcella farà uno speciale. Al caffè Letterario del Sansi in Via della salara Vecchia 21 è presente
    il gruppo di artisti del critico casertano Carlo Roberto Sciascia, alla sala Orafi di via Saffi le personali di Giuseppe Tanzi e Maurizio Orsolini.
    Per la presentazione al Chiostro di San Nicolò venerdì alle ore 15 30 saranno presenti:
    Tania Di Giorgio, direttore musicale Menotti Art Festival, Angelo Sagnelli direttore artistico  Menotti Art festival Letteratura, Umberto Giammaria Presidente della Fondazione Tau,, Giuseppe Catapano presidente dell’Ope e Rettore dell’Accademia Auge, Francesco Gallo Mazzeo professore e critico che terrà una lectio magistralis in apertura. Sempre venerdì e sabato è prevista la partecipazione straordinaria dell’attrice Rosa Miranda ( premio letterario alla Carriera), della cantante e regista Giovanna Nocetti, dell’Attore Alessandro Calonaci, direttore artistico delle Signe Art Festival.
    Fortissime in questa edizione le interessenze con gli hotel ( A.C Medorini Hotel dei Duchi, Manuela Cimini Hotel Clitunno) e con le attività commerciali e gallerie ( mario lo Coco  Bibetto, Lorenzo Ludi Paoluzi Store, Paola Biadetti Galleria I Portici, Silvio Craia Caffè Il Borgaccio).
    Per Spoleto si tratta di una grande ripartenza con numeri considerevoli che fanno di questa kermesse una delle più importanti e frequentate in Europa per numeri, visitatori, artisti e media presenti, fatti non parole, sui quali il Presidente Luca Filipponi ed il suo staff stanno programmando l’edizione 2022.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    M4984 2021-10-18 16:49:01
    Ha perso SPOLETO!!! Complimenti.
    Aurelio Fabiani 2021-09-27 21:09:54
    Non ci sono programmi ma solo promesse, non ci sono fatti ma solo chiacchiere. Non ci sono idee ma solo.....
    Battini marina 2021-09-27 17:26:31
    Ho già scritto un commento ma non l avete pubblicato.....la verità vi fa male?
    Battini Marina 2021-09-27 17:23:23
    L ospedale tornerà a breve come è meglio di prima saranno implementati nuovi reparti con specializzazioni all avanguardia.per quanto riguarda.....
    Battini Marina 2021-09-27 17:21:43
    L ospedale tornerà a breve come è meglio di prima saranno implementati nuovi reparti con specializzazioni all avanguardia.per quanto riguarda.....