“L’Umbria del turismo che vogliamo”: a Spoleto incontro con il ministro Daniela Santanchè

  • Letto 395
  • Organizzato da Federalberghi Umbria e Confcommercio Umbria. Appuntamento il 14 dicembre, Sala Conferenze Banco Desio a Palazzo Pianciani, ore 18:30

    Turismo, motore di sviluppo per l’economia umbra: da questo tema si parte per una riflessione a tutto tondo sulle prospettive di crescita di un settore che impatta in modo significativo su molti altri comparti – dall’artigianato all’agricoltura, dalla cultura all’enogastronomia – e che proprio per questo motivo ha bisogno di attenzione e sostegni per programmare il proprio futuro.
    Federalberghi Umbria e Confcommercio Umbria hanno invitato il ministro del Turismo Daniela Santanchè ad un incontro, dal titolo “L’Umbria del turismo che vogliamo”, che ci sarà mercoledì 14 dicembre, Sala Conferenze Banco Desio di Palazzo Pianciani, a Spoleto.
    L’inizio dei lavori è previsto per le 18:30 con il saluto del sindaco di Spoleto Andrea Sisti.

    Interventi programmati: Giorgio Mencaroni, presidente Camera di Commercio dell’Umbria e presidente Confcommercio Umbria – Ivana Jelinic, amministratore delegato ENIT – Simone Fittuccia, presidente Federalberghi Umbria – Paola Agabiti, assessore al Turismo Regione Umbria – Donatella Tesei, presidente della Giunta regionale dell’Umbria. Le conclusioni sono affidate al ministro del Turismo Daniela Santanchè.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....