Le opere di Morena Condò e Cristina Gentile in mostra alla Galleria Eclettica

  • Letto 768
  • Dal 4 al 12 giugno, Rocca dei Perugini, via Porta Fuga 4, Spoleto 

    La Galleria Eclettica del Maestro Giuliano Ottaviani presenterà dal 4 al 12 giugno le opere di Morena Condò e Cristina Gentile, due artiste non tradizionali, due modi di sperimentare e scandagliare l’esperienza emotiva umana che portano l’una a trasmettere la propria vivacità interiore ai soggetti rappesentati e l’altra a smascherarne l’ombra e la natura nascosta, e per chi osserva hanno entrambe un effetto liberatorio. “Fondere i colori, enfatizzare i vuoti, rendere l’acqua protagonista del dipinto” è il racconto di Morena Condò e sembra di essere lì con lei ad ammirare coi suoi occhi le armonie formarsi, mentre di Cristina Gentile la Dott.ssa Francesca Misasi scrive “Pittrice feconda e immaginifica ha scelto di mostrare l’invisibile, l’imperscrutabile, tutto ciò che la coscienza rifiuta per non caricarsi di sensi di colpa e di dannose frustrazioni”. Una passione esplosiva e contagiosa, una stima reciproca sia a livello personale che artistico, presentate insieme si rivelano in sintonia e rafforzano gli aspetti decisi di entrambe gli stili.

    MORENA CONDÓ https://moco-art.com/

    CRISTINA GENTILE www.cristinagentile.it 

    La mostra rimarrà aperta tutti i giorni dalle 16 alle 19 in via Porta Fuga 4 presso la Rocca dei  Perugini, Corso Garibaldi Spoleto.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....