L’Artista Patrizia Dalla Valle sceglie Spoleto per presentare i suoi mosaici contemporanei

  • Letto 738
  • La mostra dal 1 al 27 giugno alla galleria-caffè letterario del Sansi via Salara Vecchia

    La mostra evento dell’artista Patrizia Dalla Valle viene presentata mercoledì 1 giugno alle ore 17 presso la galleria-caffè letterario del Sansi via della salara vecchia 21

    a cura di Luca Filipponi e Paola Biadetti. La mostra ed il percorso culturale  dell’Artista Dalla Valle ( in foto con Luca Filipponi) è presentato dal critico e storico dell’arte Enzo Dall’Ara con il supporto e la presentazione critica di Sandro Costanzi. La mostra resterà aperta fino al 27 giugno ed avrà importanti e diversi momenti culturali e mediatici con vari interventi che metteranno in luce ed in evidenza il bellissimo momento culturale della stessa artista che sarà anche celebrata con il prestigioso premio internazionale Spoleto Art Festival ( Arti Visive).

    La stessa artista ha in corso la mostra personale a Bruxelles ed ha esposto alla Biennale di Venezia e sempre a Venezia Dalla Valle ha ricevuto il premio internazionale Menotti Art festival Spoleto organizzato dall’Istituto Europeo Formazione e dall’Accademia Auge del prof Giuseppe Catapano.

    Molto soddisfatti Luca Filipponi presidente del menotti art festival Spoleto ed Enzo Dall’Ara che cura da molti anni le mostre di questa artista: ” Questa mostra dal titolo emblematico,Il Passato della Contemporaneità vuole aprire un dibattito culturale tra passato e futuro e stabilire con dei paletti molto flessibili le probabili divisioni-influssi e le considerevoli contaminazioni”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....