La Compagnia della Guardia di Finanza di Spoleto a rischio declassamento

  • Letto 445
  • L’allarme di Spoleto Futura

    “Con la presente interpelliamo il Sindaco per sapere se abbia fondamento l’ipotesi secondo cui, in questi giorni, si stia decidendo di declassare la storica Compagnia della Guardia di Finanza di Spoleto a Tenenza.
    Questo sarebbe assai grave per la nostra Città e addirittura inconcepibile in quanto Spoleto, riferimento di ampio comprensorio socio-economico, è sede circondariale del Tribunale e della Procura della Repubblica, istituzioni con le quali si coordinano principalmente e costantemente tutti i comandi delle Forze dell’Ordine, compresa appunto la Guardia di Finanza.

    Questo declassamento comporterebbe altresì la diminuzione di grado della figura apicale che lo dirige, il passaggio alle dipendenze di altro Comando attualmente suo pari, e una diminuzione del personale e delle qualifiche ivi occupate, ad onta delle rassicurazioni di rito.
    Ciò andrebbe assolutamente in controtendenza con il grande lavoro fatto negli anni sul versante della sicurezza e legalità, fino appunto al potenziamento giudiziario di Spoleto come capoluogo di circondario del Tribunale e della Procura della Repubblica, cui afferiscono la Valnerina, il territorio Folignate e quello Tuderte, oltre a Spoleto e suo comprensorio.
    Si tratterebbe di un ulteriore grave colpo alla nostra Città nel momento in cui ne subisce altri, a cominciare dalla situazione incredibile di smantellamento del nostro Ospedale, senza essere efficacemente tutelata da chi ne avrebbe il dovere ai vari livelli. Qualora l’ipotesi dovesse essere concreta,
    interpelliamo il Sindaco
    perché, compiuta immediata verifica, si attivi con il Comando Generale e quello di Regione della Guardia di Finanza, nel caso sollecitando anche l’autorevole intervento del Procuratore Capo della Repubblica, perchè venga assolutamente abbandonato questo disegno, evitando che si realizzi questo declassamento dei servizi e non vengano compromessi gli sforzi di rilancio del territorio, che le Forze dell’Ordine sono chiamate a propiziare e non certo a privare della loro più autorevole operatività.

    Spoleto Futura”

    Questo il testo completo dell’interpellanza presentata da Maria Elena Bececco, capogruppo di Spoleto Futura.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]