Interventi di riqualificazione alla palestra di San Martino in Trignano

I lavori, finanziati con fondi Next Generation EU per un importo di € 931.662,22, inizieranno a marzo 2024 per concludersi entro la fine del prossimo anno

Lavori di riqualificazione alla palestra di San Martino in Trignano. Il Comune di Spoleto ha avviato la procedura negoziata per gli interventi finalizzati all’adeguamento impiantistico e tecnologico e alla riqualificazione architettonica, funzionale e messa in sicurezza dell’edificio.

Finanziato con i fondi Next Generation EU, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), l’intervento ha un importo a base di gara di € 931.662,22, di cui circa € 88.000,00 messi a disposizione da GSE per la parte relativa al risparmio energetico.

Nello specifico i lavori consentiranno di procedere al miglioramento sismico, alla riqualificazione energetica attraverso la sostituzione degli infissi e di tutti i punti luce interni ed esterni, alla rifunzionalizzazione degli spogliatoi, che verranno rifatti sulla base della normativa CONI e all’adeguamento del sistema di prevenzione antincendio. Prevista anche la sostituzione dell’attuale pavimentazione della palestra e l’acquisto di nuove attrezzature.

Per quanto riguarda gli interventi di miglioramento sismico, dalla sostituzione della tamponature con una soluzione più leggera, al rinforzo di due colonne, fino al miglioramento dei vincoli delle travi principali, questi permetteranno di raggiungere un indice di rischio sismico maggiore di 0,8.

L’aggiudicazione dei lavori dovrà essere obbligatoriamente effettuata entro il 31 dicembre 2023, mentre la consegna del cantiere alla ditta aggiudicataria avverrà entro il 31 gennaio 2024. L’inizio dell’intervento è previsto entro il mese di marzo 2024 e dovrà concludersi in 245 giorni consecutivi, ossia entro massimo la fine del prossimo anno.

Riuscire ad ottenere i finanziamenti PNRR, come sta facendo questa amministrazione comunale, significa poter realizzare progetti innovativi per la nostra città e riqualificare il patrimonio pubblico comunale a tutto vantaggio dei cittadini e delle famiglie e dei giovani che praticano attività sportiva – ha dichiarato l’assessore Manuela AlbertellaI lavori alla palestra di San Martino in Trignano rientrano esattamente in questo ambito di intervento e ci consentono, nell’arco di circa un anno, di restituire alla comunità uno spazio dedicato allo sport totalmente riqualificato, sia dal punto di vista strutturale che energetico”.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....