Il Questore di Perugia ha incontrato il sindaco di Castel Ritaldi

  • Letto 676
  • Bellassai: “Con Sabbatini si è parlato del tema della sicurezza e dell’importanza di questo argomento”

    Questa mattina, nell’ambito del programma di incontri con i Sindaci del territorio – avviati fin dall’insediamento nella provincia – con l’obiettivo di conoscere al meglio le problematiche delle varie realtà e ottimizzare, quindi, l’azione preventiva e di contrasto alla criminalità sul territorio, il Questore di Perugia, Giuseppe Bellassai ha incontrato il primo cittadino di Castel Ritaldi, Elisa Sabbatini.

    L’incontro con il Sindaco, è stata l’occasione per rafforzare il rapporto di collaborazione e coordinamento tra Polizia di Stato e Comune di Castel Ritaldi soprattutto alla luce delle strategie introdotte dal Questore di Perugia, in qualità di Autorità provinciale di Pubblica Sicurezza, con l’intensificazione dei servizi dedicati ai controlli straordinari del territorio al fine di elevare il livello di sicurezza e prossimità verso la cittadinanza.
    Attraverso l’impiego degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche e l’impiego del personale della Questura, nell’ambito del progetto “Borghi Sicuri”, sarà possibile effettuare controlli specifici e garantire una costante presenza della Polizia di Stato anche nelle realtà più piccole e non solo nel capoluogo.

    “Con il sindaco Sabbatini – osserva il Questore – si è parlato del tema della sicurezza e dell’importanza di questo argomento in un contesto come quello della città di Castel Ritaldi. Ho colto l’occasione, anche per conoscere meglio il territorio del piccolo borgo e le sue peculiarità. L’obiettivo è quello di adeguare i nostri servizi alla domanda di sicurezza di tutta la provincia, garantendo l’ordine e la sicurezza pubblica nell’ambito di un percorso di collaborazione intrapreso per contrastare in maniera sempre più efficace ogni forma di illegalità”.
    Il Sindaco di Castel Ritaldi, Elisa Sabbatini, nel ringraziare il Questore per la visita e l’attenzione mostrata alla comunità, ha espresso la massima disponibilità dell’Amministrazione comunale a collaborare in tema di sicurezza, materia considerata di fondamentale importanza anche per le piccole comunità come quella di Castel Ritaldi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....