Gli allievi del 216° corso di formazione dell’Istituto per Sovrintendenti “Rolando Lanari” di Spoleto al raduno nazionale dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato

  • Letto 356
  • Si è tenuto oggi allo stadio ” Ettore Mannucci” di Pontedera

    Oggi, a Pontedera, presso lo stadio ” Ettore Mannucci”, si è tenuto l’ottavo raduno nazionale dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato con lo slogan “Insieme per dare valore ai valori”.

    All’evento, hanno sfilato i rappresentanti delle sezioni dell’Associazione nazionale della Polizia di Stato provenienti da tutta Italia e il Medagliere dell’Associazione, accompagnati dalle musiche della Banda della Polizia di Stato. Presente anche una formazione dei Commissari frequentatori del 111° corso Commissari della Polizia di Stato insieme agli allievi del 216° corso di formazione dell’Istituto per Sovrintendenti “Rolando Lanari” di Spoleto.

    L’evento, si è tenuto alla presenza del Presidente Nazionale ANPS, Michele Paternoster e del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Lamberto Giannini che ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa che dà l’opportunità di ricordare un impegno che viene profuso quotidianamente in tutti questi anni da 186 sezioni e da oltre 38mila soci che operano sia in Italia che nel mondo con l’obiettivo di mantenere vivo il legame che si instaura tra la Polizia di Stato e chi vi ha prestato servizio.

    Durante l’evento è stata consegnata la pergamena di nomina a “Poliziotto ad Honorem” al noto conduttore televisivo Massimiliano Ossini. Lo speciale riconoscimento della qualità di socio dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, con iscrizione all’Albo d’onore, è attribuito a persone che si siano distinte nel promuovere la diffusione della cultura della legalità.

    La manifestazione si è chiusa con l’esibizione dei Nocs in una esercitazione con l’intervento dall’elicottero e la liberazione di un ostaggio.

    Alla cerimonia era presente anche la Sezione ANPS di Perugia, intitolata alla memoria dell’Assistente della Polizia di Stato “Rolando Lanari”, ucciso da un commando del Partito Comunista Combattente durante il servizio di scorta a un furgone postale.

    La Sezione perugina e molto attiva e offre il suo importante supporto ai soci nella gestione delle pratiche amministrative e fiscali. La stessa, inoltre, svolge un importante ruolo anche nel campo sociale, mediante l’organizzazione di gite ed eventi culturali a beneficio della comunità.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....