Giustizia Riparativa: a Spoleto il convegno dell’Associazione Nessuno Tocchi Caino

  • Letto 534
  • Al centro la cultura dei diritti umani fondamentali e inalienabili
    e l’educazione come prevenzione alla criminalità

    Lunedì 13 febbraio 2023, ore 15.00-18.00 | Palazzo Mauri

    La cultura dei diritti umani fondamentali e inalienabili. L’educazione come prevenzione alla criminalità. Percorsi di Giustizia Riparativa per una comunità che sani, includa e protegga”. Questo il titolo del convegno, organizzato dall’associazione “Nessuno Tocchi Caino. Spes contra Spem” e in collaborazione con il Comune di Spoleto, che si terrà lunedì 13 febbraio a Palazzo Mauri, dalle ore 15 alle 18.

    Un incontro che, nel promuovere la cultura dei diritti umani fondamentali e inalienabili, coinvolgerà sia l’amministrazione comunale, sia i rappresentanti della Camera Penale, dei Magistrati di Sorveglianza di Spoleto e dell’Unione Italiana Forense. Non solo al convegno è prevista la partecipazione del Garante della Regione Umbria, dei dirigenti dell’amministrazione Penitenziaria del carcere di Maiano, dei professori dell’Università degli Studi di Perugia (dipartimenti Giustizia e Cultura), insieme agli esponenti scolastici delle scuole superiori della città.

    Al convegno interverranno il sindaco Andrea Sisti, l’assessore al benessere e innovazione sociale, formazione generale e sportiva per la valorizzazione della persona, Luigina Renzi, l’assessore alla valorizzazione delle culture, della qualità e della bellezza della Città e del territorio, Danilo Chiodetti, Rita Bernardini, presidente “Nessuno tocchi Caino”, Sergio D’Elia, segretario “Nessuno Tocchi Caino”, Elisabetta Zamparutti, tesoriere “Nessuno Tocchi Caino”, professore Carlo Fiorio, dipartimento Giurisprudenza Università degli Studi di Perugia, l’avvocato Pietro Morichelli, Presidente Camera Penale Spoleto, dottor Fabio Gianfilippi, magistrato sorveglianza Tribunale Spoleto, Nicla Flavia Restivo, magistrato di sorveglianza, l’avvocatessa Elisabetta Rampelli, Unione Italiana Forense, avvocato Giuseppe Caforio, Garante diritti detenuti dell’Umbria, dottoressa Chiara Pellegrini, direttrice della Casa di Reclusione di Maiano, dottor Massimo De Pascalis con i rappresentati dell’Amministrazione Penitenziaria e Accademici.

    Il convegno verrà moderato dalla dottoressa Porzia Addabbo, regista e docente universitaria.

    Maggiori informazioni sono disponibili su www.nessunotocchicaino.it

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....