Giorno della Memoria, videoconferenza con Enzo Fiano

  • Letto 619
  • Figlio di Nedo Fiano sopravvissuto ad Auschwitz, autore del libro “Charleston. Storia di una grande famiglia travolta dalla Shoah”. Martedì 15 febbraio alle ore 10.30 nel canale YouTube del Comune di Spoleto 

    In occasione del Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale per ricordare le vittime dell’Olocausto nell’anniversario della liberazione di Auschwitz, il Comune di Spoleto ha organizzato due iniziative dedicate alla Shoah.

     

    Ultimi giorni per l’iniziativa ‘Esposizione: la letteratura sulla Shoah’, il percorso bibliografico tra classici e novità editoriali disponibile a palazzo Mauri fino a martedì 15 febbraio secondo gli orari di apertura della biblioteca (lunedì 15-19; martedì e giovedì 9-13 e 15-19; mercoledì e venerdì 9-13).

     

     

    Sempre martedì 15 febbraio è in programma il secondo appuntamento organizzato dal Comune di Spoleto in occasione del Giorno della Memoria. L’incontro, che verrà trasmesso in diretta streaming nel canale YouTube dell’Ente (https://bit.ly/3uQ9zHI) e coinvolgerà anche gli studenti delle scuole superiori, sarà con il dott. Enzo Fiano, figlio di Nedo Fiano, sopravvissuto ad Auschwitz, dirigente e consulente per l’industria musicale, presidente del Conservatorio “G. Verdi” di Como, autore del libro “Charleston. Storia di una grande famiglia travolta dalla Shoah”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....