“Giorno del Ricordo”: Venerdì 12 febbraio al San Nicolò. Doris Meyer Pignatelli racconta le Foibe

  • Letto 1590
  • In occasione del Giorno del Ricordo, solennità civile celebrata il 10 febbraio e istituita per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati, il Comune di Spoleto ha organizzato per venerdì 12 febbraio alle ore 11 al Complesso Monumentale di San Nicolò un incontro con la principessa Doris Meyer Pignatelli.

    Attraverso il suo racconto, fatto dei ricordi e delle sue esperienze di vita vissuta, sarà data testimonianza di una delle pagine più cupe della storia contemporanea: gli eccidi ai danni della popolazione italiana della Venezia Giulia e della Dalmazia occorsi durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra.

    Oltre alla presenza di Doris Meyer Pignatelli intervengono Maria Elena Bececco, Vicesindaco del Comune, Franco Papetti, associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....