Furto avvenuto nel giorno di Pasqua in un ristorante del centro storico, la Polizia di Stato deferisce un uomo all’Autorità Giudiziaria

  • Letto 787
  • Si era introdotto nella zona bar sottraendo dei pacchi di sigarette e del contante dalla cassa

    Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto – si legge in una nota stampa della Questura  – hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un uomo che, il giorno di Pasqua, si era introdotto furtivamente in un ristorante del centro storico, impossessandosi di alcuni pacchetti di sigarette e dell’incasso del giorno precedente, ammontante a diverse centinaia di euro.

    Sentito dagli operatori, il titolare ha raccontato che, dopo essersi accorto dell’ammanco, aveva visionato le registrazioni del sistema di videosorveglianza notando che, mentre era impegnato a ricevere i clienti del locale, un ragazzo con alcuni vestiti dai colori accesi e il cappuccio calato sulla testa, si era introdotto nella zona bar sottraendo dei pacchi di sigarette e del contante dalla cassa.

    Durante i servizi di controllo del territorio,- continua la nota –  grazie anche all’attento esame delle registrazioni del sistema di videosorveglianza e all’outfit dell’uomo, gli agenti delle volanti del Commissariato sono riusciti a individuare un uomo, sorpreso all’interno di un bar con gli stessi vestiti utilizzati per commettere il furto.

    Dopo essere stato fermato e identificato dagli Agenti, l’uomo, con numerosi precedenti per furto aggravato, truffa e lesioni, è stato accompagnato presso gli uffici di polizia per gli accertamenti di rito e per la notifica di un provvedimento emesso dal Tribunale Civile e Penale di Verona.

    Si rappresenta che – conclude la nota- il soggetto è da considerarsi innocente fino a sentenza definitiva di condanna.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....