Fiori d’arancio per Donatella Paolantoni e Giulio Silvestrini

  • Letto 2491
  • La figlia del “noto” pastore di Preci Costantino Paolantoni convola a nozze

    di Manuele Fiori

    Noi della stampa abbiamo conosciuto il papà per le sue “note” di gratitudine nei confronti dei Carabinieri della stazione locale di Preci che lo aiutarono a ritrovare dignità, quindi una sistemazione in un container, dopo oltre un anno di stallo e lo status di sfollato dal sisma del 2016; chi scrive, con piacere pubblicava le sue “denunce” sullo smaltimento delle carcasse delle pecore che gli furono sbranate dai lupi, documentò i suoi sessant’anni festeggiati in grande stile lo scorso 5 agosto quand’ancora era caporedattore presso un’altra testata locale online ma oggi, 1° giugno, i riflettori si spostano sulla figlia Donatella che, dopo un lungo fidanzamento con il suo amato Giulio Silvestrini, ha deciso di suggellare l’unione con il fatidico “Sì” e di ferrarsi il dito a vita.

    La coppia, da anni convivente a Modena per motivi di lavoro (un informatico lui e una social media manager lei), ha stabilito di tornare in Umbria per il lieto evento che avrà luogo proprio tra Roccanolfi di Preci e Norcia: quest’ultima, città dello sposo.

    A Giulio e Donatella – e qui il corsivo mi è d’obbligo essendo coinvolto in prima persona da un vincolo di amicizia ultradecennale – giungano le mie personali felicitazioni. Con loro, Donatella in particolare, ho condiviso i meravigliosi anni universitari; tutte le gioie (di gran lunga superiori ai dolori) del caso. Auguri ai novelli sposi!

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2024-07-23 16:38:22
    Sottoscrivo in pieno (e chi non lo farebbe?). E a proposito di "bitume mal posato, con possibilità di cadute per.....
    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....