Festa della Repubblica: le iniziative del Comune di Spoleto

  • Letto 962
  • In occasione della ricorrenza del 2 Giugno, istituita per ricordare la nascita della Repubblica Italiana, il Comune di Spoleto ha organizzato, in collaborazione con l’Associazione “Città Nuova”, una tre giorni di iniziative.

    Si comincia lunedì 30 Maggio alle ore 10.30 a Palazzo Mauri, Biblioteca Comunale, con la Conferenza “Spoleto 1946. Memorie di donne, e non solo” a cura dell’ Archivio di Stato di Perugia sezione di Spoleto.

    Mercoledì 1 giugno alle ore 10.00 sempre a Palazzo Mauri, Biblioteca Comunale Conferenza “I 70 anni della Repubblica”. Intervengono Giampiero Panfili, Presidente del Consiglio Comunale, Mauro Volpi, docente di Diritto Costituzionale Università di Perugia, Isabella Caporaletti, sindacalista, Riccardo Colangeli rappresentante studenti medi ed universitari. Coordina Alessandro Ciamarra ricercatore

    Giovedì 2 Giugno alle ore 10,30 in Piazza della Libertà deposizione di una corona di alloro per quanti sacrificarono la vita per l’ avvento della Repubblica saranno resi gli onori militari da un Picchetto in Armi del 1° Reggimento “Granatieri di Sardegna” 2° Btg Granatieri “Cengio”. Alle ore ore 11 a Palazzo Comunale: Sala del Consiglio Comunale Cerimonia di Consegna della “Medaglia della Liberazione”. Alle ore 12.00 in Piazza del Mercato (Piazza Achille Sansi) Concerto della Scuola Comunale di Musica e Danza “A. Onofri”.image

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2019-10-22 07:44:46
    Sì, ma non è Piazza del mercato, ma via Arco di Druso!
    Andrea 2019-10-18 13:37:56
    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l'Umbria e Spoleto......
    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.