Emozioni ed applausi per col concerto “in memoriam Gian Carlo Menotti”

  • Letto 2550
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO“Un’ora di grazia trascorsa in un luogo intenso di suoni e memorie”. Così una spettatrice ha scritto sulla pagina Facebook dedicata all’evento dal maestro Alberto Maria Giuri che a dieci anni dalla scomparsa di Gian Carlo Menotti (1911-2007), grande Compositore che 60 anni or sono ideò e creò il “Festival dei Due Mondi”, ha voluto rendergli omaggio con il  “Concerto in memoriam Gian Carlo Menotti” sabato 16 settembre nella Chiesa di Sant’Eufemia a Spoleto.

    L’appuntamento ha rappresentato il ritorno a Spoleto, come direttore d’orchestra, del Maestro Alberto Maria Giuri dopo 17 anni dall’ultima volta che diresse il Concerto finale in Piazza del Duomo per il XXXXI° Spoleto Festival.

    In programma, l’esecuzione di Musiche di Gustav Mahler: Adagietto dalla Sinfonia nr.5 per Archi ed ArpaGiacomo Puccini: Crisantemi, per quintetto d’ArchiSamuel Barber: Adagio/Agnus Dei per Quintetto d’Archi e Quartetto Vocale op.11Gian Carlo Menotti: Nocturne per Soprano, Arpa e Quartetto d’Archi (1982). Il concerto si è concluso quindi con una raffinatissima composizione in prima esecuzione assoluta di Alberto Maria Giuri, realizzata per l’evento commemorativo ed accolta con grande entusiasmo dal pubblico“Memoires pour Gian Carlo Menotti” (“Lacrimosa–Lux Aeterna”, 2016/2017), per Quartetto Vocale, sette Archi ed Arpa.Merli_group_

    Momenti di emozione prima dell’inizio del concerto quando, in una sala gremita, il Maestro Alberto Maria Giuri ha chiesto al pubblico di alzarsi per dedicare un minuto di silenzio al Maestro Gian Carlo Menotti. Commozione ed emozione, poi, hanno di nuovo preso il sopravvento alla fine del concerto, con il Maestro Giuri che ha ringraziato gli sponsor dell’evento e i musicisti dell’Ensemble “Gian Carlo Menotti”, fondato e costituito sotto la Direzione Artistica e Musicale dello stesso M° Giuri: Claudia Di Carlo (Soprano), Daniela Alunni (Contralto), Carlo Putelli (Tenore), Roberto Abbondanza (Baritono), Francesca Vicari (Violino Primo), Pierluigi Pietroniro (Violino Secondo),  Francesco Negroni (Viola Prima),  Costanza Negroni (Viola Seconda), Francesco Sorrentino (Violoncello Primo),  Marco Simonacci (Violoncello Secondo),  Maurizio Turriziani (Contrabbasso), Nazarena Recchia (Arpa). Una serata che ha lasciato il segno ed ha visto partecipare, tra il pubblico, amici e stretti collaboratori del Maestro Gian Carlo Menotti. Tra questi, l’imprenditore Mario Arcangeli, Camillo Corsetti, presidente della Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini”, il fotografo Enrico Valentini e il musicologo Umberto Nicoletti Altimari.alberto maria giuri concerto Menotti - 16 09 17 - pubblico concerto Menotti - 16 09 17 - chiesa di sant'eufemia da sin Umberto Nicoletti Altimari Camillo Corsetti Antonini Alberto Maria Giuri giuri con enrico valentini

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....