I dipendenti ex Novelli: “il nome della famiglia Greco non dovrebbe più essere accostato a niente in Umbria”

  • Letto 2242
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETORiceviamo e pubblichiamo integralmente dal Comitato dei dipendenti della ex Novelli:

    Si legge in questi giorni che la famiglia Greco sarà sponsor per il secondo anno consecutivo di una iniziativa “I Dialoghi” al Festival dei Due Mondi di Spoleto dal titolo “Le Donne conquisteranno il Mondo, le Donne cambieranno il Mondo, le Donne difenderanno il Mondo, le Donne salveranno il Mondo”. 
    Riteniamo che il nome della famiglia Greco, dopo quello che è successo con il Gruppo Novelli, non dovrebbe più essere accostato a niente in Umbria.
    Ricordiamo che questi personaggi in un anno di gestione del Gruppo Novelli si sono resi responsabili di atti nei territori di Spoleto e Terni che hanno portato all’accusa di  bancarotta fraudolenta, hanno provocato enormi danni economici al gruppo rilevato ad un euro a dicembre 2016, non hanno investito quanto sottoscritto, hanno licenziato centinaia di persone e non ultimo hanno adottato  metodi discriminatori, anticostituzionali,  per individuare dipendenti da mettere  in Cigs.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Come per l’edizione dei “Dialoghi” del 2017 riteniamo un offesa per tutte le donne l’accostamento del nome Greco a questa iniziativa, ricordiamo infatti alcune azioni che contraddistinguono l’atteggiamento maschilista di questa famiglia:
    1) dei trenta cassa integrati venti sono donne;
    2) delle venti donne inserite in cassa integrazione è stato scelto anche chi era in maternità;
    3) il management aziende è esclusivamente di sesso MASCHILE
    4) il personale più esperto e professionale di sesso femminile risulta in cassa integrazione;
    Ribadiamo con forza, il nome della famiglia Greco non dovrebbe più essere accostato a niente in Umbria e chi lo fa per eventi cosi significativi della nostra Regione, involontariamente si fa complice.
    Lanciamo un caloroso appello al nuovo Primo cittadino della città del Festival dei due Mondi affinché ciò non avvenga più.
    Comitato dipendenti ex Novelli

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....