Covid-19, mons. Boccardo ricoverato in ospedale

  • Letto 1176
  • L’Arcivescovo di Spoleto-Norcia e Presidente della Conferenza Episcopale Umbra si trova al Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma

    L’Arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra mons. Renato Boccardo, iscritto al Fondo Assistenza Sanitaria dello Stato Città del Vaticano, è ricoverato da questa sera, 14 novembre 2020, presso il Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, per sospetta infiammazione virale da Covid-19 ed è seguito con le cure del caso.

    Il Presule era risultato positivo asintomatico al Coronavirus la scorsa settimana; da qualche giorno, però, era comparsa una persistente febbre. Mons. Boccardo ringrazia vivamente tutti coloro che in questi giorni gli sono stati vicino con i messaggi, il pensiero e la preghiera e affida se stesso e tutti coloro che soffrono alla misericordia di Dio e alla intercessione dei fratelli e sorelle nella fede.

    Lo comunica in una nota l’ufficio stampa diocesano.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....