Con l’Erasmus, gli studenti dell’Alberghiero… parlano greco

  • Letto 772
  • “Το ΜΑΙΧ στο ERASMUS+ – Φοιτητές απ’το εξωτερικό στα Χανιά” – la stampa cretese dedica un articolo agli studenti spoletini

    Fa un certo effetto, navigando in Internet, vedere la foto degli studenti dell’Istituto Alberghiero “De Carolis” sotto un titolo in greco!
     
    Il sito flashnews.gr ( https://flashnews.gr/post/396538/to-maix-sto-erasmus-foithtes-apto-ekswteriko-sta-xania) ha dedicato un intero articolo agli studenti spoletini e ai tutor in Erasmus a Creta, precisamente a Chania, città gioiello e fulcro del turismo dell’isola.

    Qui, come nel resto dell’Europa,  i ragazzi del “De Carolis”,  stanno svolgendo i due mesi di Erasmus “EuProSkills – WBL + ECVET + EPRO = European Vocational Skills for Employability”, in aziende ristorative e turistiche di Chania e nell’articolo si mettono in risalto tutte le finalità dell’esperienza.
     
    In attesa del ritorno dei “prodi” dalle isole e dalle città d’Europa, la scuola vuole ringraziare la stampa cretese per aver dato spazio ai nostri “Ulisse”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....