Carenza di personale alla Procura della Repubblica e al Tribunale di Spoleto, il sindaco scrive ai Ministri Bonafede e Lamorgese

  • Letto 1005
  • De Augustinis: ”Mi associo alle preoccupazioni manifestate dal Procuratore della Repubblica Cannevale e dal Presidente del Tribunale Magrini Alunno”

    Carenza di personale e, in prospettiva, difficoltà sempre maggiori a gestire l‘ufficio giudiziario. Dopo le criticità rappresentate dal Procuratore della Repubblica Alessandro Cannevale e dal Presidente del Tribunale di Spoleto Silvio Magrini Alunno, il Sindaco Umberto de Augustinis ha deciso di scrivere al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e al Ministero dell’Interno Luciana Lamorgese.

     


     

    I magistrati hanno più volte manifestato, l’ultima in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario, la forte preoccupazione che questa mancanza di personale possa rallentare, se non addirittura fermare le attività d’ufficio – sono state le parole del Sindaco de Augustinis – situazione che, in questo periodo di emergenza sanitaria, si è ulteriormente aggravata.

     

    In qualità di Sindaco mi associo a questa preoccupazione. La città è esposta a rischi di crisi della legalità, attestata anche dal ritrovamento nel 2020 di ingenti quantitativi di stupefacente. Altro argomento di allarme è la presenza di un importante istituto penitenziario che richiede, specie nell’attuale periodo, una costante e vigile attenzione”.​

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....