Bocce, successo per il III Gran Premio Città di Spoleto Memorial Geremia Duranti

  • Letto 1038
  • Il vicesindaco Stefano Lisci: ”Ricordare Geremia significa onorare la memoria di una persona che si è dedicata anima e corpo alla crescita dei giovani e della frazione di San Giacomo”

    “Oggi ricordiamo un uomo che è stato per lungo tempo punto di riferimento e anima di questo territorio”.

    Con queste parole il vicesindaco Stefano Lisci ha voluto ricordare Geremia Duranti, da tutti conosciuto come Gino, in occasione delle cerimonia di conclusione dell’evento sportivo a lui dedicato, III Gran Premio Città di Spoleto, organizzato nei giorni scorsi dall’Asd Bocciofila Città di Spoleto.

    “Soprattutto in un periodo difficile come quello che stiamo attraversando, le occasioni di comunione e di incontro legate ad eventi sportivi assumono una valenza ancora più importante – ha aggiunto il vicesindaco Lisci – Essere qui oggi è anche l’occasione per onorare il ricordo di Gino Duranti, che è stato nell’arco della sua vita un uomo capace di manifestare l’amore per la sua terra, per San Giacomo, con impegno e passione sempre a favore della collettività, al perseguimento del bene comune.

    Un impegno che è sempre andato oltre la bocciofila e che, negli anni, è stato rivolto anche ai ragazzi, ai più giovani, con l’obiettivo di creare sempre le condizioni migliori affinché potessero vivere attivamente la realtà in cui stavano crescendo. Ringrazio l’associazione sportiva per aver organizzato questo evento e la famiglia Duranti per averci permesso, anche in questa occasione, di ricordare una figura indimenticabile come Gino”.

    Il III Gran Premio Città di Spoleto Memorial Geremia Duranti si è concluso con la vittoria di Federico Alimenti e Roberto Traballoni dell’ASD Bocciofila Città di Spoleto.

    Insieme al vicesindaco Stefano Lisci erano presenti il vice presidente della Federazione Italiana Bocce (FIB) Moreno Rosati e il presidente regionale FIB Umbria Umbro Brutti.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....