Appennino Bike Tour incontra la SpoletoNorcia: l’Umbria da vivere in bici

Inaugurato il nuovo Bike Terminal SN 365 a Borgo Cerreto 

È stato veramente un momento molto importante per lo sviluppo del progetto SN 365, quello vissuto presso Il Casaletto di Borgo Cerreto venerdì 1 luglio. L’occasione è stata la seconda tappa umbra dell’Appenino Bike Tour, partita dalla Liguria lo scorso 21 giugno e che arriverà in Sicilia il 21 luglio, dopo 44 tappe e 3100 chilometri tra parchi ed aree protette. Dopo la Gubbio Assisi, è stata la volta dell’Assisi-Cerreto ed è stata l’occasione per far conoscere non solo il percorso della Vecchia Ferrovia, ma anche la GreenWay del Nera.

Come già annunciato è stato anche inaugurato il nuovo Bike Terminal SN 365 de La SpoletoNorcia, il BikeRent nato proprio dalla sinergia tra La SpoletoNorcia in MTB e Legambiente; tra le bici a disposizione anche tre elettriche per andare incontro ad ogni esigenza, sempre nello spirito di creare sviluppo locale, attraverso la sostenibilità e la valorizzazione del territorio.

Su quanto può dare questa partnership tra La SpoletoNorcia, Appennino Bike Tour e Legambiente si è soffermato anche Sebastiano Venneri uno dei responsabili nazionali di Legambiente. “Noi crediamo molto nella SpoletoNorcia perché è già un brand conosciutissimo e soprattutto perché è uno degli incroci strategici per l’asse costituito dalla Ciclovia dell’Appennino. Con l’esplosione del cicloturismo, c’è bisogno anche di luoghi nuovi da esplorare e l’Umbria è sicuramente uno dei territori più ciclabili del paese, con la sua vocazione che deriva dalle sue pendenze dolci e da lunghi tratti pianeggianti; senza dimenticare quel turismo di prossimità con un entroterra tutto da scoprire. L’umbria è una terra meravigliosa da far assaporare al mondo ”.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....
Aurelio Fabiani 2022-11-28 21:38:55
Ben arrivati. Il treno della protesta è partito 55 giorni fa. Comunque vediamo che volete fare.
Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
Hanno anche il coraggio di parlare!