Ancora in corso alla Rocca Albornoz di Spoleto la mostra Toccar con mano i Longobardi

  • Letto 250
  • C’è tempo fino al 6 marzo

    Fino al prossimo 6 marzo è possibile visitare la mostra “Toccar con mano i Longobardi” allestita nel Salone d’Onore della Rocca Albornoz di Spoleto
    L’esposizione intende fare conoscere la straordinarietà e la complessità del sito seriale “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568 – 774)”, iscritto dal 2011 nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO e gestito dall’Associazione “Italia Langobardorum”.
    Un percorso tattile e una gamma differenziata di opzioni di fruizione ne facilitano la comprensione, assicurando un’esperienza multisensoriale ottimale. Sono stati realizzati modelli tridimensionali in scala, relativi sia alle aree in cui sono situati i monumenti, per consentire l’esplorazione tattile dei loro contesti di provenienza, sia ai monumenti architettonici che rappresentano il sito seriale longobardo, così da comprenderne meglio le peculiarità.

    I beni compresi rispecchiano l’università della cultura longobarda nel momento del suo apice. Rientrano nel sito l’area della Gastaldaga e il complesso episcopale a Cividale del Friuli, l’area monumentale con il Monastero di San Salvatore – Santa Giulia a Brescia, il Castrum con la Torre di Torba e la Chiesa di Santa Maria Foris Portas a Torba e a Castelseprio, la Basilica di San Salvatore a Spoleto, il Tempietto del Clitunno a Campello sul Clitunno, il Complesso di Santa Sofia a Benevento e il Santuario di San Michele a Monte Sant’Angelo.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....