Amichevole, Clitunno-Pol.Pen. Spoleto 4-0

  • Letto 410
  • Prima uscita stagionale 

    (DMN) Campello sul Clitunno  – prima amichevole per la Pol.Pen Spoleto. Dopo appena due giorni di preparazione, i ragazzi del tecnico Fabrizio Santarelli, hanno affrontato la Clitunno di Carlo Mollaioli, formazione che si appresta ad affrontare il prossimo campionato di Promozione.

    Al campo sportivo Conte Rovero, contro una squadra di due categorie in più, gli spoletini hanno effettuato un ottimo allenamento dal punto di vista atletico ed utile al tecnico per vedere sul rettangolo verde tutti gli uomini a sua disposizione. Per la cronaca, la sfida si è conclusa con un 4-0 a favore dei padroni di casa con reti di Gjinaj, Scarabottini, Conti e Boraschini.

    Mercoledì 24 agosto, alle ore 17.30, la Pol.Pen. scenderà in campo al campo sportivo di Passo Parenzi contro lo Spoleto nel 4° Memorial Bruno Santarelli.

    Nella foto in evidenza , da sinistra, il vice allenatore Carlo Cerquiglini, il presidente Nicola Borrelli e l’allenatore Fabrizio Santarelli.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....