Pol.Pen.Spoleto, tesserato anche Bartoli

  • Letto 432
  • Ieri sconfitta di misura nel primo test stagionale contro la Clitunno

    Poteva mancare un altro acquisto di sostanza?

    Anche in questo caso, scegliendo Guido Bartoli, classe 2002, la PolPen ha individuato un giocatore che, parole sue, cerca il rilancio con la casacca biancoblu.

    Il ventunenne, nella scorsa stagione, giocando prevalentemente lungo la fascia destra e partendo dalla difesa, ha militato nello Spoleto nella lunga corsa che ha portato alla promozione la squadra della città del Festival.

    La sua carriera si è sviluppata fino ad oggi tra i campionati di Eccellenza e di Prima Categoria.

    Lo staff ambizioso e la guida tecnica della PolPen, per l’ennesima volta, hanno contribuito a far scegliere la compagine penitenziaria da un giovane che ha deciso di sposare un progetto fresco ed accattivante.

    Una ulteriore dimostrazione di progettualità e lungimiranza da parte della nuova dirigenza biancoblu.

    Ieri sera la formazione di Fabrizio Santarelli è stata sconfitta di misura nel primo test stagionale contro la Clitunno.
    Il risultato di 0-1 per la formazione campellina è scaturito da un pregevole gol di Cuna al termine di una bella trama di gioco.
    La compagine penitenziaria, al terzo giorno di allenamenti, alla guida di Mister Fabrizio Santarelli, ha lasciato intravedere ottime soluzioni di gioco all’interno del modulo 4-2-3-1.
    Tutti hanno espresso il loro massimo attuale al cospetto di una formazione più avanti nella preparazione e con ben 2 Categorie di differenza.
    Un inizio che fa ben sperare per il prosieguo della stagione agonistica 2023/2024 anche in virtù della sempre migliore conoscenza tra vecchi e nuovi giocatori.

    Pol.Pen.Spoleto-Clitunno 0-1

    Marcatori: 55′ Cuna 

    POL.PEN.SPOLETO: Luciani, Bartoli, Galli, Bravetti, Ura F., Cretoni, Silvestrini, Tromello De Santis, Ricci, Ura R. , Mereu

    All. Fabrizio Santarelli 

    Subentrati: Prudenzi, Paolino, Di Barnaba, Alleori, Gobbi, Ammenti

    CLITUNNO: Sabatini, Moretti A., Bonacci, Moretti F., Bucciarelli, Rosi, Gjnaj, Battistelli Bajrami, Boraschini, Lucentini

    All. Carlo Mollaioli

    Subentrati: Roani, Bonacci, Di Lauro, Lucaj, Ivani, Cuna, Mazzolini, Conti, Carciofi, Fermi

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....