Al via la prossima settimana i lavori di messa in sicurezza della Torre civica di Valle San Martino

Sono previsti, a partire dalla prossima settimana, gli interventi di messa in sicurezza della Torre civica di proprietà comunale a Valle San Martino.

I controlli, effettuati dai tecnici DI.COMA.C., hanno infatti riscontrato sia una inagibilità totale della torre, sia un rischio esterno per gli immobili adiacenti e per la strada che collega l’abitato di Valle San Martino alla frazione di Montebibico.

Gli interventi, che inizieranno entro venerdì 10 febbraio, si protrarranno per circa due settimane lavorative, per un costo complessivo di 30.000 euro. Nello specifico è prevista una cerchiatura metallica della torre medievale, con dei montanti verticali in acciaio chiusi da una cinturazione orizzontale e una centinatura in legno delle aperture.

Per quanto riguarda invece l’intervento necessario per la messa in sicurezza della parte più alta della torre, che raggiunge i 12 metri di altezza, verrà effettuata una fasciatura in legno per garantire la stabilità delle pietre sommitali.

Per la realizzazione dei lavori e il transito da e per l’area di cantiere, gli autocarri e i piccoli mezzi cingolati utilizzeranno anche un tratto di strada privata, realizzata negli anni ’80 dalla Comunità Montana dei Monti Martani e del Serano, che attraversa alcune proprietà le cui particelle catastali sono indicate nell’ordinanza n° 143 del 31/01/2017 pubblicata all’Albo Pretorio online del Comune di Spoleto.

Immagine da InternetBANNER-DUE-MONDI

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....