Al via il 77° Concorso di canto del Teatro Lirico Sperimentale

  • Letto 874
  • Presidente  di giuria Katia Ricciarelli . Anche nel 2023 numerosa la partecipazione dei concorrenti

     Domani 1 marzo iniziano le selezioni del 77 Concorso Comunità Europea del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” e tutto è pronto per accogliere i candidati presso il Teatro Nuovo.

    Oltre 180 giovani artisti stanno giungendo a Spoleto per partecipare alla 77ma edizione del Concorso di Canto “Comunità Europea” per giovani cantanti lirici e alle audizioni ad esso collegate; provengono da tutto il mondo, da paesi con culture e tradizioni diverse, ovvero dalla Germania alla Francia, Albania, Armenia, Cipro, Israele, Olanda, Polonia, Turchia, Russia, Giappone, Correa del Sud, Cina, ecc.

    Si segnala inoltre che saranno presenti n. 3 candidati provenienti dalla selezione effettuata presso l’Università delle Arti di Tirana in collaborazione con la stessa Università, l’Istituto italiano di Cultura italiana Tirana e le Associazioni Syri Blu di Tirana e Occhio Blu – Anna Cenerini Bova di Roma.

     Sarà il primo anno che non verranno realizzati i tamponi anticovid e per la prima volta sembrerà di essere tornati alla normalità. 

    L’importante giuria, composta quest’anno dal celebre soprano Katia Ricciarelli (Presidente), dal tenore Giuseppe Gipali, dal critico musicale Giancarlo Landini e della Direzione artistica del Teatro Lirico Sperimentale il Direttore Artistico Michelangelo Zurletti e il Condirettore Artistico Enrico Girardi.

    Grandi nomi hanno partecipato al Concorso e si sono formati a Spoleto, basti citare Franco Corelli e Anita Cerquetti nel 1951, Renato Bruson nel 1961, Ruggero Raimondi nel 1964, Leo Nucci e Mariella Devia rispettivamente nel 1967 e 1971, solo per ricordarne alcuni. Ma anche voci più recenti e alla ribalta proprio in questi anni sui palcoscenici internazionali: su tutte quella di Maria Agresta, che interpretò il suo primo ruolo (Rosina nel Barbiere di Siviglia) con lo Sperimentale nel 2006, mentre nell’anno successivo fu Eleonora Buratto a fare il suo debutto nei panni di Musetta de La bohème vincendo l’ambito Concorso di Spoleto.

    La manifestazione si concluderà nella giornata di sabato 4 marzo 2022, quando verranno decretati finalmente i cantanti vincitori. Seguiranno nei giorni 5 e 6 marzo a Villa Redenta le audizioni collegate al concorso di canto che da quest’anno sono parte integrante della competizione.

    Questi ultimi trascorreranno tutta la Stagione Lirica a Spoleto, popolando anche le strade, i locali, i bar e gli hotel della nostra città, e verranno preparati in tutte le discipline legate alla loro attività futura; infine debutteranno nei teatri della nostra città e dell’Umbria.

    Accompagneranno i candidati al pianoforte i maestri Carolina Benedettini , Minjeong Kim e Antonio Vicentini. Il pianoforte è un Bechstein grancoda fornito dalla ditta Fabbrini di Pescara.

    La Presidente Battistina Vargiu, unitamente al Dottor Claudio Lepore, con l’occasione intende ringraziare il vice Presidente della Camera dei Deputati Giorgio Mulè per l’importante iniziativa per il sostegno che il Ministro della Cultura vorrà disporre a favore dell’Istituzione accolta all’unanimità da tutti i Parlamentari. Si ringrazia lo stesso Governo che ha dato parere favorevole e i Parlamentari Presenti.

    La Presidente

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....