Il 4 giugno passeggiata Spoleto-Monteluco con l’Avis

  • Letto 1589
  • In attesa della fatidica Corsa dei Vaporetti, l’Avis di Spoleto non resta a guardare, tanto da organizzare la tradizionale giornata dedicata al tempo libero.
    Domenica 4 giugno, infatti, ritornerà l’attesa Passeggiata Spoleto-Monteluco.
    Una giornata vissuta all’aria aperta, che consentirà un sano movimento fisico, oltre ad una piacevole socializzazione.
    Gli interessati si ritroveranno, a partire dalle ore 8.30, davanti alla sede Avis in via Fratelli Cervi (ex Stazione Spoleto-Norcia), da dove si partirà alla volta del Monteluco. Con passo “tranquillo”, si attraverserà il centro storico spoletino, fino a portarsi in viale Matteotti e quindi all’incrocio sud della Flaminia. Sarà la scorta della Polizia Municipale a regolare l’attraversamento dell’arteria stradale, dopo di che la “carovana” avisina, superata la chiesa di San Pietro, inizierà la dolce salita verso la meta.
    A metà percorso, ovvero nei pressi di San Giuliano, come ormai e’ consuetudine, avverrà il rifornimento, utile per ristorarsi, riprendere fiato ed alimentarsi in previsione dell’ultimo tratto.
    Alle 11.30 verrà celebrata, all’ombra del bosco sacro, la santa messa, officiata dai frati dell’attiguo convento francescano.
    E poi, come sempre, al sacro seguirà il profano.
    Tutti a pranzo, a cavalcioni fra le secolari radici dei lecci o sui tavoli di legno già impiantati, con: pastasciutta, porchetta, pomodori, dolce e vino a volontà.
    Quest’anno ha contribuito per il pranzo il locale ristorante-hotel Paradiso, i cui titolari si sono dimostrati sempre disponibili nei confronti dell’Avis. Per il pranzo sarà sufficiente ritirare il “buono pasto” (5 €), o al momento della partenza, o nello stand avisino ubicato nell’area del bosco sacro.
    La passeggiata è aperta a tutti i cittadini, grandi e piccini, giovani e meno giovani, italiani e non, nel rispetto dello spirito di fratellanza che sta alla base delle finalità avisine.BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....