195° Carnevale di Spoleto, arriva la sfilata dei carri allegorici

  • Letto 404
  • Domenica 4 febbraio, dalle ore 14.30, il primo dei due appuntamenti in programma. Partenza da viale Giacomo Matteotti e arrivo in piazza Garibaldi. Le info sui divieti di sosta e transito previsti dall’ordinanza

    Entra nel vivo il 195° Carnevale di Spoleto. Domenica 4 febbraio, a partire dalle ore 14.30, è in programma la prima delle due sfilate dei carri allegorici (il secondo appuntamento si terrà domenica 11) che interesserà l’area del centro storico, da viale Giacomo Matteotti a piazza Garibaldi.

    Lungo il percorso (viale Giacomo Matteotti, piazza della Libertà, via Walter Tobagi, via Filitteria, Largo Beniamino Gigli, via Vaita Sant’Andrea, via Pierleone, via Saccoccio Cecili, via Anfiteatro e arrivo in piazza Garibaldi) saranno dieci i partecipanti: sei carri allegorici, un gruppo mascherato, due bande musicali e gli sbandieratori.

    Nelle vie e nelle piazze del centro storico sfileranno i carri dedicati a Peter Pan (realizzato dalla Cooperativo Nido D’Ape, centro integrato per l’infanzia di Morgnano e Maestre Pie Filippini), Anni ‘80 (Pro Loco Amici di San Giacomo), Lo Schiaccianoci (Associazione Il Bruco, con i costumi realizzati dalla sezione moda dell’IIS “Spagna – Campani”), Barbie (San Nicolò), Smettiamola di dire bugie (Scuola dell’Infanzia di Protte) e Mercoledì Addams (Gli amici di Campello), il gruppo mascherato Li Cujituji (Tutti alla riscossa), la Banda musicale di Castel Ritaldi e Majorettes e la Banda musicale Città di Spoleto, insieme agli Sbandieratori e musici della Città di Foligno.

    Per garantire il transito dei carri allegorici è stata disposta, dalle ore 12.30 alle 16.30, l’istituzione del divieto di sosta con l’obbligo della rimozione in piazza della Libertà, corso Mazzini, largo Ferrer, piazza Mentana, via Walter Tobagi, via Filitteria, largo Cesare Battisti, largo Beniamino Gigli, via Vaita S. Andrea, piazza Collicola e piazza San Domenico.

    Divieto di sosta, dalle ore 12.30 alle 19.00, e comunque fino al termine del passaggio dei carri allegorici, anche in via Pierleone, piazza Moretti, via Saccoccio Cecili (ambo i lati), largo Antonio Fratti, piazza Fratelli Cairoli, via dell’Anfiteatro, vicolo del Quartiere (limitatamente all’area di sosta frontale a via Anfiteatro), piazza Garibaldi, compresa l’area antistante l’ingresso al piazzale dell’Auditorium della Stella.

    Disposto il divieto di transito veicolare, dalle ore 12.30 alle 19.30, e comunque fino al termine della manifestazione in piazza Garibaldi, tra il monumento a Garibaldi e la chiesa di San Gregorio Maggiore. Sempre dalle ore 12.30 alle 19.30, in deroga alla vigente disciplina della circolazione, sarà vietata l’immissione su viale Martiri della Resistenza da piazza Garibaldi, con contestuale possibilità di accesso in via Interna delle Mura da viale Martiri della Resistenza.

    Dalle ore 13.30, secondo il progressivo avanzamento dei carri allegorici, verranno temporaneamente chiuse al traffico viale Giacomo Matteotti (tratto compreso tra l’intersezione con viale Martiri della Resistenza e piazza della Libertà), piazza della Libertà, corso Mazzini, via Walter Tobagi, via Filitteria, largo Beniamino Gigli, via Vaita S. Andrea, piazza Collicola, via Pierleone, via Saccoccio Cecili, via dell’Anfiteatro, vicolo del Quartiere e piazza Garibaldi.

    I mezzi di trasporto pubblico regionale locale verranno deviati, dalle ore 13.30, su percorsi alternativi con preventiva informazione ai cittadini da parte dal gestore del servizio.

    Sempre domenica 4 febbraio i titolari di abbonamento per la sosta residenti o domiciliati nelle aree interdette alla sosta, potranno parcheggiare in tutte le aree di sosta a pagamento del centro storico indipendentemente dai settori di sosta indicati negli abbonamenti.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....