17 marzo – Giornata dell’Unità nazionale: il messaggio del Sindaco e del Presidente del Consiglio Comunale

  • Letto 1513
  • Il 17 marzo si celebra la “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”. Una grande festa in occasione della ricorrenza del giorno di 155 anni fa in cui è stato proclamato il Regno d’Italia.

    Il 17 marzo 1861 è una data che rappresenta non solo l’approdo di un lungo e difficile percorso di unificazione nazionale, ma anche l’inizio di una Storia comune.BANNER-DUE-MONDIQuesta ricorrenza, istituita come festività civile il 23 novembre del 2012 con la legge n. 222, ha l’obiettivo di ricordare e promuovere i valori di cittadinanza e consolidare l’identità nazionale attraverso la memoria civica.

    “Questa giornata deve essere per tutti noi, senza alcuna distinzione” è il messaggio del Sindaco Fabrizio Cardarelli e del Presidente del Consiglio comunale Giampiero Panfili – “un momento di ricordo e di riflessione, un’occasione per riaffermare ulteriormente le nostre radici comuni, come Stato e come popolo italiano”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....