Williams Padura Diaz lascia la Monini Spoleto

  • Letto 493
  • Giocherà con una storica rivale nel campionato di A2

    (DMN) Spoleto – Williams Padura Diaz non è più un giocatore della Monini Spoleto. L’opposto italo-cubano, autentico protagonista della passata stagione, si é legato ai Lupi di Santa Croce, storica rivale e probabile avversaria degli oleari nel prossimo campionato di Serie A2. 

    Anche quest’anno – ha scritto nel suo profilo Facebook –  sono arrivato al momento del saluto finale, è stata una stagione ricca di belle e non tanto belle cose, abbiamo rischiato di non esserci ai playoff e poi abbiamo onorato il nome Monini Marconi Spoleto che avevamo sul petto alla grande, perdendo in semifinale contro una grandissima squadra che potrebbe conservare tutta la sua rosa titolare per il massimo campionato,vorrei ringraziare tutte le persone che hanno fatto sentire la mia famiglia e me a casa propria,dai miei compagni,staff,società e infine loro(i nostri grandissimi tifosi)siete stati fantastici!!!Ora vado in un’altra città che si respira aria di pallavolo e chissà se riusciremo a fare qualcosa di grande,ma di sicuro daremo il massimo per raggiungere i nostri obiettivi,forza Lupi e ora sono uno di voi”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    LIVE Frosinone-Perugia: segui in diretta la sfida dello 'Stirpe' – Servizio di informazione 2020-02-16 22:05:34
    […] Serie B, Frosinone-Perugia 1-0 | Due Mondi News – Il quotidiano … […]
    Enrico 2020-02-14 22:44:56
    Se non sta bene questa nomina ( preoccupati perché di sinistra) trovatene una voi nel vostro ambito... Per il respiro.....
    marco morichini 2020-02-13 16:17:53
    ottimo
    il cospaiese 2020-02-12 22:57:02
    Missing. Stamattina purtroppo non c'era nessuno dell'Amministrazione Comunale a rendere onore ad uno dei pochi campioni sportivi che negli anni.....
    Sergio Caporicci 2020-02-12 15:03:10
    Meglio tardi che mai porgere le condoglianze alla famiglia senza polemizzare ci mancherebbe altro!