Una SpoletoNorcia sempre più internazionale

  • Letto 856
  • Oltre confine con il progetto SARU (Sport Ambassadors for Rural Areas)

    La SpoletoNorcia in MTB guarda anche oltre confine e lo fa appoggiando il progetto SARU (Sport Ambassadors for Rural Areas), una Sport Small Collaborative Partnership, che ha visto realizzato in agosto il primo incontro face-to-face in Slovacchia, nella città di Svit, sede della Horal Mtb Marathon, uno dei più grandi eventi sportivi europei organizzati dalla locale associazione ciclistica, quella Horal Mtb Club, partner della SARU stessa.

    Nell’occasione è stata ospitata in Slovacchia una delegazione del partner umbro del progetto, la Umbria Training Center che ha invitato proprio la SpoletoNorcia in MTB a prendere parte all’iniziativa, il cui obiettivo principale è implementare e creare le strutture e gli eventi sportivi nelle aree rurali.

    A rappresentare i valori e la storia della SpoletoNorcia è stato Graziano Sciabordi, che non solo ha preso parte al meeting transnazionale portando il suo prezioso contributo in termini di buone prassi ed idee innovative da poter condividere, ma ha anche partecipato all’evento sportivo, un percorso di 78 km tra i monti Tatri.

    L’obiettivo, a medio termine, è quello di pianificare un prossimo incontro transnazionale a Spoleto, magari in concomitanza con una delle prossime edizioni de La SpoletoNorcia in MTB.

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....