Teatro Lirico Sperimentale, ai nastri di partenza il 73° Concorso per giovani cantanti

  • Letto 144
  • 150 CANTANTI LIRICI SI SFIDANO PER IL TITOLO DI VINCITORE

    Quest’anno il Concorso “Comunità Europea” 2019 per giovani cantanti lirici, giunto alla 73ma edizione si svolgerà dal 6 al 9 marzo 2019 presso il Teatro Nuovo di Spoleto. Nei giorni 10 e 11 marzo si svolgeranno le audizioni per i cantanti provenienti dai paesi extraeuropei e per coloro che hanno superato i limiti di età.

    La giuria sarà presieduta dal celebre mezzosoprano Sonia Ganassi, “spoletina” a tutto tondo per aver vinto il Concorso di Spoleto nel 1990, interpretando poi al Teatro Nuovo il ruolo del Principe Orlovsky nella memorabile edizione de Il pipistrello di J. Strauss diretto da Spiros Argiris e con la regia di Giorgio Pressburger, e il ruolo principale ne La prova di un’opera seria di Francesco Gnecco. Sonia Ganassi si afferma però nella successiva stagione (1991) al Teatro Caio Melisso in una splendida e fortunata edizione de La Cenerentola di G. Rossini che lo Sperimentale allestì sotto la direzione di Bruno Aprea e la regia di Italo Annunziata. Su Repubblica, il celebre critico Dino Villatico esalta tutta la compagnia con particolare attenzione proprio a Sonia Ganassi che “Non solo possiede una bella voce, ma… soprattutto affronta i passi di agilità terribili… con ammirevole fluidità”.

    Quell’edizione di La Cenerentola con gli stessi cantanti fu accolta subito dopo al Teatro dell’Opera di Roma dove ottenne un grande successo la stessa Sonia Ganassi e gli altri giovani cantanti dello Sperimentale che hanno poi raggiunto i massimi traguardi: il baritono Roberto De Candia, il soprano Cinzia Forte, il soprano Manuela Kriscak e il tenore Gregory Bonfatti. Il ruolo della protagonista in La Cenerentola è poi uno dei cavalli di battaglia di Sonia Ganassi che lo ha interpretato nei maggiori teatri del mondo. Anche per questo nel 2008 l’Associazione Amici di Spoleto le hanno assegnato il massimo riconoscimento cittadino, la Lex Spoletina, per aver diffuso con la sua arte il nome di Spoleto a livello internazionale. Sempre vicina al Teatro Lirico Sperimentale Sonia Ganassi, reduce del successo del ruolo di Léonor ne La favorita di G. Donizetti, è già stata docente dello Sperimentale, esperienza che si rinnoverà quest’anno. Sonia Ganassi ha dimostrato affetto e riconoscenza per l’Istituzione umbra anche a livello internazionale nella prestigiosa tournée in Giappone dello Sperimentale nel 2008, dove ancora una volta ha vestito i panni della protagonista in La Cenerentola a Tokyo, Osaka, Nagoya e Kobe.

    La giuria sarà inoltre composta da: Juan Pons,celebre baritono spagnoloJuan Pons debutta nel 1974 a Bilbao con Josè Carreras in Un ballo in maschera. Nel 1980 per le sue grandi doti debutta alla Scala di Milano in Falstaff con Mirella Freni per la regia di Giorgio Strehler e la direzione di Lorin Maazel. Pons si rilevò poi come uno dei baritoni più importanti a livello mondiale calcando i palcoscenici dei più grandi teatri del mondo. È stato più volte protagonista all’apertura delle Stagione del Teatro Metropolitan di New York dove ha cantato per più di 15 anni di seguito. Enrico Girardi, critico musicale del Corriere della Sera e docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha pubblicato numerosi saggi sulla produzione musicale del Novecento storico e contemporaneo. È consulente per la musica contemporanea del canale televisivo “Classica”.Carlo Palleschi, Direttore d’orchestra, debutta come direttore a Spoleto nel 1992 per poi intraprendere una carriera internazionale che lo vede attualmente anche Direttore stabile a Seul. Michelangelo Zurletti, Direttore Artistico del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” musicologo, è stato critico musicale del quotidiano la Repubblica per circa 40 anni. Ha collaborato e collabora con importanti riviste musicali ed è stato direttore artistico dell’orchestra della Rai di Roma e Napoli e del Teatro Vittorio Emanuele di Messina.

    Sono 150 i giovani cantanti (in continuo aumento) che dovranno dimostrare le loro doti alla giuria, provenienti da Argentina, Belgio, Bielorussia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Cina, Corea del Sud, Francia, Georgia, Giappone, Israele, Italia, Kirghizistan, Lituania, Moldavia, Romania, Russia, Spagna, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria, U.S.A. si riuniranno a Spoleto con l’obiettivo di vincere il concorso del Teatro Lirico Sperimentale o essere selezionati per i vari ruoli e di partecipare al Corso di formazione e alla Stagione Lirica Sperimentale di Spoleto e dell’Umbria.

    Anche quest’anno inoltre il premio per il vincitore primo classificato al Concorso è ancora più ambito: grazie al NUOVOIMAIE, ente che gestisce e tutela i diritti connessi maturati dagli artisti, interpreti o esecutori del settore musica e del settore audiovisivo, è stato istituito per il 2019 il Premio NUOVOIMAIE all’artista vincitore primo classificato pari a € 15.000.

    Il Concorso si protrarrà nell’articolazione prevista dal Bando di concorso presso la Sala Monterosso di Villa Redenta nei giorni 10 e 11 marzo 2019, con le ulteriori audizioni correlata al concorso per i candidati extraeuropei o coloro che hanno superato i limiti di età.  

    Quest’anno in via eccezionale anche gli allievi dell’UnTre di Spoleto, i bambini dei Piccoli Cori di Spoleto e della Valnerina e i membri della corale Santa Rita da Cascia (che collabora con il Teatro Lirico Sperimentale), formeranno tre giurie popolari che assegneranno tre premi autonomi, consistenti in tre targhe d’onore, ai vincitori da loro prescelti, indipendente dal giudizio della giuria ufficiale.

    I cantanti saranno accompagnati dai pianisti Raffaele Cortesi, Federico Brunello ed Edina Bak. 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    enrico fabbri 2019-03-18 20:36:19
    ma questa c'ha vissuto a Spoleto,no perchè sembrerebbe che finora non s'èfatto niente di rilevante e adesso arriva lei e.....
    operaia 2019-03-13 14:41:19
    senza dubbio va alzato il livello della mobilitazione!
    Carlo Alberto Bussoni 2019-03-10 08:46:39
    Sanzionati "de che"'. C'è qualche possibilità che paghino anche un solo centesimo? Ed ancora..."è stato adottato il provvedimento del foglio.....
    Graziano evangelisti 2019-02-27 00:24:18
    prendo
    Moreno Angeli 2019-02-25 17:24:17
    Rip uomo buono e onesto .A Daniela e figli le mie più sentite condoglianze