Spoleto60: il Card. Betori ha ‘inaugurato’ le prediche nella Chiesa di San Gregorio – Galleria fotografica

  • Letto 2039
  • (DMN) Spoleto – Anche nel programma del Festival dei Due Mondi 2017, si rinnova l’appuntamento, ampiamente collaudato  da qualche anno, con le ‘prediche’, ovvero gli incontri teologici, organizzati dall’Archidiocesi di Spoleto-Norcia. Quest’anno, la sede degli incontri è la Basilica romanica di San Gregorio Maggiore ed il tema è incentrato sul Padre Nostro, la preghiera che secondo la tradizione cristiana è stata insegnata direttamente da Gesù. Ad inaugurare il ciclo di prediche di Spoleto60 è stato, oggi pomeriggio, l’ Arcivescovo Metropolita di Firenze, il Cardinale Giuseppe Betori. Al porporato nato a Foligno è stato affidata l’analisi della prima frase della preghiera, ovvero Padre Nostro che sei nei cieli. Betori, ha sezionato minuziosamente la frase analizzando teologiocamente ogni singola parola, “Gesù ha vissuto realmente l’esperienza di Dio padre – ha detto il Cardinale – Gesù lo chiama Abbah, cioè babbo, egli  ci dice che Dio, non è solo il Creatore, l’Onnipotente, l’Altissimo: Dio è babbo, cioè la persona di cui ogni figlio ha bisogno per sentirsi più sicuro”. All’uscita dalla Basilica, accompagnato dall’Arcivescovo Boccardo, il Cardinale Betori, prima di tornare a Firenze, ha voluto scambiare qualche parola con le tante persone presenti.   Il secondo appuntemento con le prediche èin  programma domani pomeriggio (domenica), alle 17, all’ambone della Chiesa di San Gregorio, questa volta, salirà Suor Roberta Vinerba, Docente all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi.

    BANNER-DUE-MONDIClicca sulle immagini per ingrandire

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....