Spoleto, torna “La domenica dei sogni”, rassegna di teatro famiglia ideata da Vincenzo Cerami

  • Letto 612
  • Primo spettacolo “Mago per Svago” domenica 17 novembre. Ingresso libero per adulti e ragazzi

    Torna per il dodicesimo anno consecutivo la rassegna di teatro famiglia “La Domenica dei Sogni”, ideata per avvicinare le nuove generazioni e le famiglie alla magia del teatro.

    Il programma 2019-2020 ha in cartellone cinque nuovi spettacoli al Teatro Nuovo Menotti, sempre alle ore 16.30, sempre la domenica, che sono stati scelti accuratamente tra le produzioni delle migliori compagnie nazionali.

    Quest’anno inoltre i primi due spettacoli sono ad ingresso libero grazie al progetto “Arriva il teatro!”, promosso da Fontemaggiore e sostenuto dal Mibact e della Regione Umbria, che nasce dall’ esigenza di ricostruire un’offerta culturale nei territori colpiti dal sisma del Centro Italia, al fine di facilitare occasioni di incontro e relazioni sociali tra gli abitanti anche in termini di promozione turistica e visibilità del patrimonio ambientale e culturale.

    Tra tante novità anche le conferme: come la collaborazione che si rinnova con Fontemaggiore, una delle compagnie più riconosciute e apprezzate di teatro famiglia a cui si devono i primi due spettacoli, e con la “biblioteca va a teatro” che prevede il prestito dei libri quale ulteriore possibilità di approfondimento di tutte quelle emozioni e suggestioni vissute sulla scena, in un incontro fertile tra linguaggi e arti.
    La rassegna si apre il domenica 17 novembre con “Mago per Svago” della compagnia l’Abile Teatro, premio della Giuria e premio dei Bambini al Festival Clown&Clown di Monte San Giusto 2018 e premio del pubblico al Milano Clown Festival 2018. INGRESSO LIBERO PER TUTTI

    Il 1° dicembre va in scena Scarpette Strette della compagnia Luna e GNAC Teatro, premiato per i migliori attori al Festival di Ribalta 2010, finalista al Festival Fit di Lugano 2009 e finalista al Festival La Rosa d’Oro di Padova 2009. INGRESSO LIBERO PER TUTTI

    Il 26 gennaio lo spettacolo in cartellone è “Becco di Rame” del Teatro del Buratto, premio miglior spettacolo di teatro di figura EOLO Awards 2018.

    Il 2 febbraio è la volta di “Più veloce di un raglio” del CDT Cada die Teatro, premio EOLO Awards 2015, Premio Padova – Amici di Emanuele Luzzati e Premjo Rosa d’Oro 2015

    Ultimo appuntamento il 22 marzo con “L’ultimo T-Rex era un Bullo” della Compagnia Gli Alcuni-Teatro.

    I bambini e i ragazzi fino ai 18 anni entrano gratis. Ingresso per gli adulti è di 6 euro. I primi due spettacoli sono gratuiti per tutti.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!
    Zorro 2021-03-15 06:31:51
    Si infatti si potrebbero prendere ad esempio gli amministratori 5 stelle o meglio da dimenticare a partire da roma.....e questione.....
    marco marcucci 2021-03-11 08:07:54
    Bravo Luca