Spoleto, due eventi per celebrare il ’68

  • Letto 759
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOVenerdì 26 ottobre gli studenti del  Sansi Leonardi allestiscono sale di lettura per ricordare il ’68.

     Sabato 27 ottobre intervengono due illustri studiosi e critici: Giulio Ferroni e novella Bellucci

    Due eventi per raccontare il ’68. Quest’anno l’IIS Sansi Leonardi Volta aderisce alla Giornata nazionale della Letteratura con una duplice iniziativa, che vedrà coinvolti Studenti e Docenti di tutti gli indirizzi.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Venerdì 26 ottobre, dalle 17:00 alle 20:00, al Liceo Artistico saranno allestite sette “Stanze di lettura” con performances a tema dei nostri Studenti, mentre sabato 27 ottobre, dalle 10:30 alle 12:30, nella Sala capitolare dello stesso Liceo, interverranno il Prof. Giulio Ferroni e la Prof.ssa Novella Bellucci (Università di Roma “La Sapienza”), coordinati dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Roberta Galassi e da Michela Costantino dell’ADI-sd, ed accompagnati dalle voci di alcuni Studenti su passi di Autori scelti. All’occasione di rivivere il clima del ’68, il pomeriggio del 26 ottobre è invitata a partecipare tutta la cittadinanza, mentre l’evento del sabato costituirà uno specifico momento di formazione rivolto principalmente ai Docenti di questo e di altri Istituti del territorio.

    lettere dal 68 corr

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giorgio proietti 2021-08-02 11:46:07
    perchè parlare a vanvera sapete come sono successe le cose?
    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.