Spoleto, al via il XXXIII Meeting della Parrocchia di San Nicolò

  • Letto 1091
  • Il programma completo

    (DMN) Spoleto – prende spunto da una celebre frase di San Giovanni Paolo II, a cui sarà intitolata la nuova chiesa (la consacrazione é in programma il 22 ottobre prossimo), il XXXIII Meeting della Parrocchia di San Nicolò

    “Aprite le porte a Cristo” – La chiave dell’accoglienza, sarà il tema dell’edizione 2019 della festa della popolosa e particolarmente attiva parrocchia spoletina guidata da don Riccardo Scarcelli.

    Il meeting inizierà mercoledì 19 giugno, alle 21,  con il concerto di Massimo Liberatori e Società dei musici – “Tratturo Zero”.

    Giovedì 20 tutta la comunità parrocchiale si recherà in Cattedrale per la celebrazione diocesana del Corpus Domini,  la sera seguente è in programma la “cena dell’amicizia”.

    Sabato 22, saranno in scena i ragazzi della parrocchia mentre la serata conclusiva di domenica sarà dedicata al karaoke, in collaborazione con gli studenti del percorso musicale della scuola media Pianciani.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....
    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....