Spoleto, 30enne segnalato alla Prefettura per detenzione di sostanza stupefacente

  • Letto 603
  • L’intervento della Polizia di Stato 

    Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto,  – si legge in una nota della Questura  – a seguito di un controllo domiciliare di una persona sottoposta alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, con obbligo di permanere all’interno della propria abitazione dalle ore 21 alle ore 7, hanno segnalato alla Prefettura di Perugia un 30enne per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

    Gli operatori, infatti, appena giunti nell’abitazione dell’uomo, si sono insospettiti dal ritardo nell’aprire la porta dell’appartamento e dal nervosismo mostrato agli agenti nell’accoglierli.

    I poliziotti, – continua la nota – una volta fatto accesso nell’abitazione, nella quale vi era anche la compagna dell’uomo, hanno subito sentito un forte odore e notato, adagiata su un mobile della cucina, una sigaretta artigianale. Il 30enne, intimorito, ha spiegato agli operatori che la sigaretta conteneva della sostanza stupefacente di tipo “marijuana”.

    Invitato dagli agenti a dichiarare e consegnare eventuale altra sostanza stupefacente in suo possesso, l’uomo ha estratto spontaneamente dagli slip un involucro di carta contenente, secondo quanto riferito dallo stesso, “ketamina”. Il giovane si è giustificato dichiarando di essere un abituale assuntore e rivendicandone il possesso.

    Per questo motivo – conclude la nota –  è stato segnalato ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90 per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....