Soddisfazione per la riuscita del World Cup E-Bike Enduro GP Monini

  • Letto 977
  • Il 2010 gravity team ha collaborato all’organizzazione della manifestazione

    Si è svolto a Spoleto il 15 e 16 ottobre, il World Cup E-Bike Enduro GP Monini di Spoleto, manifestazione agonistica organizzata dal Moto Club Spoleto, valida anche come Campionato Italiano di Specialità.

    Una gara molto selettiva che si è snodata lungo le tre prove speciali per complessvi 18Km per un dislivello di 1.000 metri, da ripetersi due volte.
    Si è iniziato con una prova gravity lungo la linea denominata DH-K-DH. La seconda prova, una Marathon di ca. 2Km articolata su tratti in discesa e su una salita molto tecnica che ha messo a dura prova i mezzi e i piloti, dove la capacita di guida ha sicuramente fatto la differenza nel riscontro coronometrico finale. La terza prova speciale si è svolta lungo i 3 km della veloce “Pierlo Line”.

    Si sono aggiudicati l’Assoluta e si sono laureati Campioni del Mondo World Bike E-Enduro nelle rispettive categorie, Francesco Petrucci e Tommaso Bianchetti

    Il 2010 gravity team ha collaborato all’organizzazione della manifestazione ed ha tesserato tra le fila del Moto Club Spoleto e presentato ai cancelletti di partenza i bikers Marco Nizzi, Francesco Perone, Fabio Carissimi, Daniele Fumini, Paolo Quondam (3’ in classifica di categoria ES), Gianluca Pioli e il giovanissimo figlio Francesco, debuttante in questa disciplina che ha subito dimostrato le poprie abilità, salito sul secondo gradino del podio della categoria promozionale under 14 , vinta dall’altro Spoletino Giulio Musiani, terza Matilde Bianchetti (questi ultimi due in forza al team Ternana Bike 22)

    Tra le fila del Moto Club di Spoleto si è distinto Alessandro Pagliacci terzo classificato in categoria E1.

    Sono saliti sul podio anche gli altri giovani spoletini Francesco Pratelli, Alessandro Calisti rispettivamente primo e secondo di categoria EJ,  biker in forza al Team Ternana Bike 22.

    La caratteristica piazza Garibaldi ha fatto da cornice alle manifestazioni per tutto il week-end: il percorso del Pump Track  , lo spettacolo di Free Style Bike di Moreno Donadoni, la presentazione in anteprima della e-bike , la “Euganea”, l’ultima creazione della casa Borile, e l’uscita in mtb “la Notturna Dei Duchi” hanno richiamato un folto pubblico di appassionati e curiosi
    Ospite d’onore il campione motociclistico Danilo Petrucci

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....